Zibello: chiesa collegiata

Zibello: chiesa collegiata

in frazione Pieve Ottoville

La costruzione è sorta su una precedente chiesa di stile romanico, ma prima ancora esisteva una chiesa plebana risalente al periodo longobardo. Il 19 Giugno 1687 fu eretta a "collegiata". L'interno, monumentale e solenne, è di stile barocco. Lungo l'unica navata si distribuiscono le cappelle separate da paraste sormontate da capitelli ionici. L'altare maggiore e la Madonna del SS. Rosario, portano la firma di scultori prestigiosi: Antonio e Orlando Orlandi. Il coro, il leggio del coro, la cassa dell'organo e le cantorie in noce finemente intagliato e scolpito, sono opere pregevoli del Biazzi. Il pulpito è stato realizzato da Giovan Battista Pellegri di Busseto, al quale è stato commissionato nel 1683. La parrocchiale di Pieve è dotata di un organo stupendo a due tastiere opera dei fratelli Serassi di Bergamo che lo realizzarono nel 1790. Ai lati del santuario dipinti del pittore Francesco Burlassi, mentre quello al centro dell'abside è di Gaetano Signorini. Ai lati dell'ingresso sono due quadri del prof. Pietro Baratta.

Schede correlate
Zibello
Zibello (PR)
Zibello: il Palazzo Pallavicino
Zibello (PR)
Zibello: convento dei Domenicani
Zibello (PR)
Parma e i suoi salumi
provincia di Parma
Zibello: oratorio di Maria SS. delle Grazie
Zibello (PR)
Zibello: chiesa parrocchiale
Zibello (PR)
Zibello: Museo della Civiltà Contadina
Zibello (PR)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Zibello


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Zibello


Attrazioni


esecuzione in 0,219 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK