Visita a Valledoria e dintorni

Visita a Valledoria e dintorni

a San Pietro a Mare, Baia Verde, Maragnani, La Ciaccia, La Muddizza...

La visita al centro di Valledoria offre la presenza della parrocchiale di Cristo Re, una recente costruzione in cemento armato inaugurata nel 1974; all’interno sono di particolare rilievo l’ambone, l’altare, gli arredi del presbiterio, la statua di Cristo Re, le formelle della Via Crucis del ceramista Giuseppe Silecchia e i pannelli in terracotta posti nella cappella eucaristica realizzati dall’artista Mario Nieddu. Le principali frazioni e zone turistiche del Comune sono: San Pietro a Mare, Baia Verde, Maragnani, La Ciaccia e La Muddizza. La località di S. Pietro a Mare, con la sua bellissima e lunga spiaggia, è così denominata per la presenza di una chiesetta dedicata a S. Pietro Celestino, di antico impianto; essa presenta una facciata in granito a vista, con archetto sopra il portale e un campaniletto sul prospetto principale; al suo interno custodisce la statua lignea di S. Pietro Apostolo (XVII sec.). Numerosi reperti ritrovati su una vasta area attorno alla chiesa, nonché lembi di necropoli, avvalorano l'ipotesi che in zona si trovasse un approdo; a sud della foce del Coghinas, lungo la fascia costiera a circa 1.500 m. da S. Pietro a Mare, in località Maragnani, sono venute recentemente alla luce strutture murarie pertinenti ad ambienti abitativi di epoca romana. Altra chiesa extraurbana è quella intitolata a S. Giuseppe, fondata nel 1917; recentemente restaurata, presenta una facciata rettangolare con piccolo oculo al centro del campanile a vela. Nel centro di La Muddizza, la chiesa è dedicata a Nostra Signora di Fatima, costruita dal 1948 al 1954; ha pianta ellissoidale con porticato ribassato lungo il perimetro anteriore. Le murature sono in pietra arenaria lasciate a vista e l'interno, trinavato con copertura in laterizio e capriate lignee decorate, presenta nell'abside gli affreschi del pittore Gianni Cau. A La Ciaccia si trova S. Rita, costruita nel 1971; essa presenta un oculo sul portale e un campaniletto a vela sullo spiovente sinistro della copertura; originale l'altare in pietra naturale. Interessanti recuperi subacquei, di datazione romana, sono stati effettuati lungo il tratto di mare antistante la località della Ciaccia.

Schede correlate
Appuntamenti a Valledoria
Valledoria (SS)
Castello di Bonuighinu a Mara
Mara (SS)
Centri a nord ovest Sardegna: Mara
Mara (SS)
Chiesa di Bonuighinu a Mara
Mara (SS)
Chiesa di Santa Croce a Mara
Mara (SS)
Gulliver Camp
Valledoria (SS)
Itinerari da Valledoria
Valledoria (SS)
Mara e la Grotta di Filiestru
Mara (SS)
Mara: Grotta sa Ucca de su Tintirriolu
Mara (SS)
Museo Archeologico di Viddalba
Viddalba (SS)
Parrocchiale di S. Giovanni Battista a Mara
Mara (SS)
Risorse turistiche a Nord ovest Sardegna: Lago Coghinas
provincia di Sassari
Sardegna: aeroporti e traghetti
provincia di
Turismo in Sardegna: Valledoria
Valledoria (SS)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Valledoria


Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Attrazioni
Località



esecuzione in 0,187 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK