Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

comuni con schede
provincia di Verona

Affi
Angiari
Bardolino
Bevilacqua
Bonavigo
Boschi Sant'Anna
Bosco Chiesanuova
Bovolone
Brentino Belluno
Brenzone
Bussolengo
Buttapietra
Caprino Veronese
Casaleone
Castagnaro
Castel D'Azzano
Castelnuovo Del Garda
Cavaion Veronese
Cerea
Cologna Veneta
Concamarise
Costermano
Dolce'
Erbe'
Ferrara Di Monte Baldo
Fumane
Garda
Gazzo Veronese
Isola Della Scala
Lazise
Legnago
Malcesine
Marano Di Valpolicella
Minerbe
Negrar
Nogara
Oppeano
Pastrengo
Pescantina
Peschiera Del Garda
Rivoli Veronese
Roverchiara
Rovere' Veronese
Salizzole
San Giovanni Lupatoto
San Pietro Di Morubio
San Pietro In Cariano
San Zeno Di Montagna
Sanguinetto
Sant'Ambrogio di Valpolicella
Sant'Anna D'Alfaedo
Sorga'
Terrazzo
Torri Del Benaco
Valeggio Sul Mincio
Verona
Vigasio
Villa Bartolomea
Villafranca Di Verona

Ville e dimore della provincia di Verona

Google
 
Trovate 9 Ville e dimore in provincia di Verona - Pagina 1 di 1
Le ville a Cavaion Veronese (scheda: 5349) Le ville a Cavaion Veronese
nascono perlopiù come dimore estive
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
Si tratta di edifici, in gran parte del XVI-XVIII secolo che la nobiltà si fece costruire come dimora estiva e come centri economici di consistenti aziende agricole, arricchiti e completati da giardini, broli, parchi ed elementi decorativi di pregio
Villa Del Bene a Volargne (scheda: 1741) Villa Del Bene a Volargne
nel comune di Dolcè in Valpolicella
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
E' la più orientale delle ville della Valpolicella ed è uno dei migliori complessi cinquecenteschi dell'intero territorio veneto. Sorge lungo l'antica strada Tridentina, a pochi metri dal fiume Adige, al quale è collegata da un viale, un tempo albera
Villa Della Torre a Cazzola di Fumane (scheda: 1744) Villa Della Torre a Cazzola di Fumane
una delle più interessanti ville del Cinquecento veronese
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
E' una delle più interessanti ville del Cinquecento veronese. Alcuni ne attribuiscono il progetto a Michele Sanmicheli, altri a Giulio Romano, altri ancora a Bartolomeo Ridolfi. Ancora incerto è il periodo della costruzione: l'unico dato sicuro è un
Villa Guantieri a Marano (scheda: 1749) Villa Guantieri a Marano
villa a portico e loggia con torre colombaia
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
Villa Guantieri (dal nome della famiglia che la detiene dal secolo scorso) è uno degli esempi meglio conservati di villa a portico e loggia con torre colombaia. Il nucleo centrale è quattrocentesco e deriva dalla struttura del palacium magnum scalige
Villa Romana di Negrar (scheda: 1751) Villa Romana di Negrar
villa a portico e loggia con torre colombaia
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
In località Corteselle presso Villa di Negrar, scavi condotti dalla Soprintendenza nel 1922 e nel 1974 hanno messo in luce parte di un edificio di età romana. Gli ambienti presentano una pavimentazione in mosaico e marmo, con elementi geometrici e fi
Villa Serego a S. Sofia (scheda: 1759) Villa Serego a S. Sofia
nel territorio di San Pietro in Cariano
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
Andrea Palladio ne progettò il palazzo su commissione di Marcantonio Serego dopo il matrimonio di questi con Ginevra Alighieri (1549). Del primitivo progetto venne costruita solo la parte inerente il primo cortile (due quelli ideati), costituita da u
Villa Saibante-Monga a San Pietro in Cariano (scheda: 1760) Villa Saibante-Monga a San Pietro in Cariano
detta anche Villa Costanza
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
Attualmente la villa porta il nome della fondatrice (Costanza Caldera di Bergamo) dell’istituto religioso che ne è proprietario dal 1953: le Pie Madri della Negrizia. I Saibante ne furono i padroni da fine ‘500 fino all’inizio del secolo scorso, lasc
Villa Pullè-Galtarossa a San Pietro in Cariano (scheda: 1761) Villa Pullè-Galtarossa a San Pietro in Cariano
con un parco ricco di piante secolari
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
La villa fu di proprietà Pullè dalla seconda metà del '600 e ne conserva ancora lo stemma sulla facciata sud, sulla cappella e su alcuni rustici. Pietro Monga, proprietario della confinante villa Saibante la acquistò intorno al 1830, e pose il propri
Villa Giona-Fagioli a San Pietro in Cariano (scheda: 1762) Villa Giona-Fagioli a San Pietro in Cariano
con vasta e preziosa biblioteca dotata di libri rari
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
Sorge sulla pendice orientale del colle di Castelrotto. La costruirono i Giona, come attesta sulla facciata del palazzo un superstite stemma di questa famiglia. Stando ad un cippo rinvenuto nel parco, che reca la data del 1504, la si direbbe un compl
rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,453 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitą illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK