Vercelli: Sacro Monte di Varallo

Vercelli: Sacro Monte di Varallo

luogo di turismo religioso e riserva naturale

Il Sacro Monte di Varallo Sesia, in Valsesia, è il più antico e il più interessante dei sacri monti piemontesi.

La sua fondazione risale al 1491 ad opera del frate Bernardino Caimi e si trova a circa 600 metri d'altezza su un monte collocato sopra l'abitato di Varallo Sesia. L'originale intenzione dei costruttori era di ricostruire i luoghi sacri in Terra santa allo scopo di fornire ai fedeli un luogo in cui svolgere un pellegrinaggio virtuale. Dopo un secolo le 50 cappelle ospitarono statue e affreschi che rappresentano la vita di Gesù. Alla realizzazione del santuario ha contribuito l'artista valsesiano Gaudenzio Ferrari.

Oggi il Sacro Monte è luogo di turismo religioso e al contempo è riserva naturale della Regione Piemonte. Il complesso comprende 45 cappelle, una basilica, luoghi destinati a pic nic, alberghi e ristoranti.

È raggiungibile attraverso una strada, una mulattiera e una funivia che in due minuti con il costo di 2 € (andata e ritorno) collega il Sacro Monte con la città superando un dislivello di oltre 100 metri.

da wikipedia.org

Schede correlate
Vercelli: informazioni sul territorio
Vercelli (VC)
Vercelli: la Valsesia
Vercelli (VC)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Vercelli


vercelli alessandria asti cuneo torino biella novara verbania
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Vercelli


Attrazioni
Territorio


esecuzione in 0,203 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK