Venezia: Palazzo Ducale

Venezia: Palazzo Ducale

tra i massimi capolavori dell'arte rinascimentale e seicentesca

Costruito nel IX secolo, si presentava inizialmente sotto forma di castello fortificato. Dopo essere stato più volte distrutto da incendi e in seguito ricostruito, oggi si presenta a noi principalmente con la struttura del progetto realizzato tra il XIV e il XVI secolo.
Nel corso della sua storia ha assunto sempre funzioni di rilievo: è stato sede del governo della Serenissima, il palazzo di giustizia e la residenza del Doge.
Tutto in questo palazzo da l’evidente manifestazione di potere e gloria della Serenissima, dalla imponente facciata, ai grandi dipinti storici e allegorici negli interni, ai preziosi stucchi, alle ampie sontuose sale. Ciò avrebbe anche dovuto impressionare eventuali ambasciatori dignitari in visita a Venezia e rafforzare il mito dello splendore della Repubblica.
Il risultato è il più felice esempio di gotico veneziano e uno dei massimi capolavori dell'arte rinascimentale e seicentesca.

Schede correlate
Venezia: Basilica di San Marco
Venezia (VE)
Venezia: Ca' d'Oro
Venezia (VE)
Venezia: eventi
Venezia (VE)
Venezia: La gondola
Venezia (VE)
Venezia: la storia
Venezia (VE)
Venezia: Piazza San Marco
Venezia (VE)
Venezia: Ponte di Rialto
Venezia (VE)
Venezia: territorio
Venezia (VE)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Venezia


rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK