Tortello maremmano con spinaci

Tortello maremmano con spinaci

tipico della Maremma grossetana

Il tortello maremmano è un tortello salato di forma quadrangolare (circa 6 cm), dal colore giallo, tipico della pasta fatta con le uova. È di consistenza morbida e sapore delicato, caratterizzato dalla freschezza della ricotta e da un leggero aroma di spezie e erbe.

Per la preparazione dell’impasto, gli spinaci o l’ortica vengono scottati in acqua bollente, scolati, sminuzzati e amalgamati in un recipiente con ricotta, sale, cannella, uova sbattute e maggiorana.Preparata la classica pasta sfoglia con uova e farina, si procede a dividerla in strisce della lunghezza desiderata e della larghezza pari al doppio della dimensione del tortello voluto; si stendono poi le strisce di sfoglia su un piano preventivamente spolverato con farina e vi si dispongono delle palline di ripieno ad intervalli regolari, avendo cura di occupare la metà della striscia. Ultimata tale operazione si provvede a chiudere l’intera striscia, sovrapponendo l’altra metà sopra il ripieno. Si tagliano trasversalmente le strisce e i tortelli così ottenuti, dopo l’asciugatura, sono pronti per la cottura in acqua bollente.Il tortello maremmano è tradizionalmente servito con sugo di carne e abbondante formaggio grattugiato.

La tradizionalità del tortello maremmano è data dalle metodiche di lavorazione, rimaste invariate nel tempo, e dalla particolarità degli ingredienti assemblati che prevedono l'utilizzo di erbe ed aromi quali cannella, persia e maggiorana.

I tortelli di spinaci sono molto diffusi in tutta la provincia di Grosseto: fascia costiera, Colline Metallifere, Maremma interna, Amiata grossetano e valle dell’Albegna. La produzione si aggira intorno ai 600-800 quintali annui; questo quantitativo ha visto un leggero aumento negli ultimi anni perché vengono preferiti ai tortelli di carne. La produzione non è costante tutto l’anno, d’estate il tortello viene consumato meno. La commercializzazione del prodotto si limita alla vendita diretta a privati.

Territorio interessato alla produzione Maremma grossetana, provincia di Grosseto.

Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione
• Utensili da cucina
• Spianatoia
• Mattarello

Schede correlate
Agnello appenninico
provincia di Grosseto
Mortadella di Prato
provincia di Prato
Tortello del Melo
provincia di Pistoia
Tortello di patate
provincia di Prato
Ricotta di pecora pistoiese
provincia di Pistoia
Berlingozzo
provincia di Prato

pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 7,910 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK