Torta di riso lunigianese

Torta di riso lunigianese

spesso è presente in occasione di festività e sagre

Torta salata a base principalmente di riso e uova. Ha forma rotonda e consistenza morbida.

Si mette il riso in acqua bollente salata e lo si toglie a metà cottura. Lo si mescola con gli altri ingredienti: uova, latte, formaggio parmigiano, sale, pepe, noce moscata, burro, pan grattato e si cuoce l’impasto in una teglia di 30 cm di diametro per circa 30 minuti a 200°C.

Si produce principalmente in occasione di festività e sagre, ma si trova comunemente tutto l’anno nei forni locali.

Si stima una produzione di circa 40-50 quintali con punte massime nel periodo delle feste pasquali. La vendita avviene prevalentemente in modo diretto in azienda e si rivolge ad una clientela locale, solo una minima parte del prodotto viene commercializzata nel resto della regione.

Territorio interessato alla produzione: si produce in Lunigiana, provincia di Massa Carrara.

Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione
• Utensili da cucina
• Forni a legna o gas

Schede correlate
Agnello di Zeri
provincia di Massa Carrara
Torta d’erbe della Lunigiana
provincia di Massa Carrara
Torta di riso di Massa e Carrara
provincia di Massa Carrara

pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,078 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK