Sport piacentino - il nuoto è in continua crescita

Sport piacentino - il nuoto è in continua crescita

alla Vittorino un lavoro importante con risultati davvero apprezzabili

Non possiamo certamente dire che alla "Vittorino da Feltre" si... è stanchi di nuotare.
Per la Vittorino gareggiano attualmente 90 atleti ed anche l'anno 2005 si è concluso con importanti risultati che hanno visto protagonisti i "biancorossi" sia a livello individuale che di gruppo, soprattutto con gli Esordienti.
Nel panorama lombardo, che è fra i più quotati a livello nazionale, si è classificata al terzo posto per quanto riguarda gli esordienti A e sedicesima fra gli esordienti; ricordiamo infatti che la canottieri piacentina è affiliata al Comitato Lombardo della Federazione Italiana Nuoto a cui appartiene anche la DDS di Milano , partner progettuale della Vittorino, e risultata per il quarto anno consecutivo Campione d'Italia.
Da ciò possiamo comprendere quale sia il target di atleti con cui i ragazzi piacentini partecipano.
La Vittorino da Feltre, con i suoi alfieri, ha ottenuto 17 titoli regionali, 7 medaglie d'argento e 3 di bronzo, il tutto arricchito anche da un record regionale nella staffetta 4 x 50 mista esordienti A maschi; il che sta ad indicare che il lavoro da tempo impostato sta dando i frutti che tutti si attendevano soprattutto perchè dimostrano che il gruppo è cresciuto nella sua interezza.
La carriera di un nuotatore non è così breve come sembra ed esiste una "maturità atletica e fisica" che non è corretto anticipare; la riprova è quanto raggiunto dal nostro Andrea Frovi che con la Nazionale Italiana nelle Universiadi di Smirne (Turchia) svoltesi ad agosto 2005 ha vinto il titolo mondiale nella 4 x 200 stile libero.
Ed avendo voluto una programmazione mirata all'ottenimento dei risultati verso una età in cui la maturità fisica coincidesse con quella psicologica degli atleti stessi, e ottenendo fin da ora determinate conferme, possiamo certamente dire che se "il buongiorno si vede dal mattino" non c'è miglior risveglio di questo.
l nostri atleti, Luca Fagnoni e Filippo Celoni sono stati convocati con la rappresentativa Lombarda al Campionato Italiane a squadre per esordienti, ottenendo una medaglia di bronzo e un quinto posto.
Per non parlare degli 84 titoli provinciali, delle 34 medaglie d'argento e 20 di bronzo su un totale di 145 gare disputate nell'edizione 2005.
Il lavoro del nostro responsabile tecnico Gianni Ponzanibbio e dei suoi collaboratori Cristiano Zappa e Cristian Brandini si è visto anche nelle manifestazioni a squadre in cui la Vittorino da Feltre ha partecipato e dalle quali è tornata a casa con 4 primi posti (Lodi, Voghera e due appuntamenti casalinghi a Piacenza) e numerosi piazzamenti.
Continua la collaborazione con la Dimensione Dello Sport (DDS) di Settimo Milanese nella stessa direzione che abbiamo intrapreso alcuni anni fa e, visti i risultati, siamo orgogliosi di essere considerati un partner affidabile su cui contare.
Per la Vittorino è un ottimo biglietto da visita da mostrare alle famiglie e ai giovani che intendono iniziare un'avventura agonistica nel mondo del nuoto e contemporaneamente offre agli atleti, grandi opportunità di crescita. Un lavoro quindi improntato su una selezione a livello giovanile per proiettare successivamente, coloro che lo desidereranno, nel gotha del nuoto nazionale. E ci teniamo particolarmente a precisare, che la collaborazione non modifica la qualità del lavoro svolto dai ragazzi che continuano ad allenarsi a Piacenza sotto la guida dei nostri tecnici Gianni, Cristiano e Cristian. Il vantaggio è che comunque la nostra società rimane un'entità autonoma, che partecipa ad un progetto mantenendo una sua identità ben strutturata, caratteristica fondamentale che consente a collaborazioni di questo tipo di proseguire sulla giusta strada. E' importante, per società come la "Vittorino da Feltre", entrare in relazione con realtà di dimensioni maggiori che possono creare spazi per quei ragazzi che desiderano proseguire una certa carriera sportiva. Possiamo vantarci di aver contribuito alla conquista di diversi "scudetti" del nuoto e di aver avuto atleti in grado di salire sul gradino più alto dei Campionati Italiani e di altre manifestazioni Internazionali. A fronte di coloro che ci accusavano di aver perso i ragazzi migliori abbiamo dimostrato che non è vero; i nostri ragazzi sono rimasti in società, hanno continuato a svolgere attività agonistica ad alto livello e ad aver fiducia nei loro tecnici. A dimostrazione di ciò quest'anno, tramite la Vittorino da Feltre, sono stati convocati Andrea Frovi alle Universiadi di Smirne e alla tappa italiane del "Mare Nostrum" a Barcellona e Raffaele Toso, Tommaso Proverbio e Matteo Salmoni con la Regione Lombardia alla trasferta internazionale di Porto. Quest'ultimo parteciperà al collegiale presso il Centro Federale di Verona nell'ambito del progetto Pechino 2008. Senza dimenticare che questo gruppo di ragazzi ha conquistato allori ai recenti Campionati Italiani del 2005.
Ma una cosa molto bella è che, tramite il lavoro svolto da Gianni Ponzanibbio, è ritornata alle gare Giorgia Mancin, pluiricampionessa italiana che si era presa una pausa di riflessione. Ha ritrovato le motivazioni giuste per ritornare sui blocchi di partenza. Ed anche un altro atleta, Filippo Manvuller, prosegue nell'attività natatoria pur frequentando l'università con pieni voti agli esami.
Altre società, non solo natatorie, hanno proseguito su linee diverse, ma sono convinto che non stiano festeggiando oltremodo queste loro scelte. Forse si sono dimenticate che i veri protagonisti dello sport sono gli atleti stessi.
Oltre al lavoro con gli atleti "agonisti" la società svolge un importante attività con la propria Scuola Nuoto Federale organizzata e coordinata da Tiziana Pezzani, che vede impegnati sul bordo vasca un gruppo di istruttori con circa 140 bambini sia a livello prescolare - baby - sia con quelli di età scolare a tutti i livelli.
Per giungere fino a coloro che agonisti non diventeranno più, gli adulti, ma che ricercano nel nuoto un momento di relax e benessere psico-fisico. Fondamentale è anche la formazione dei gruppi di bambini "preagonisti" che tecnicamente rappresentano il passaggio dalla Scuola Nuoto alla squadra vera e propria e ai quali si deve dedicare un lavoro particolare e meticoloso che consenta loro di giungere, ai primi approcci con gli allenamenti, preparati ad affrontare un lavoro di contenuto tecnico superiore.
E non dobbiamo inoltre dimenticare che da diversi anni esiste anche una realtà di squadra "master" che per questa stagione annovererà fra le sue file oltre 50 atleti il cui scopo non è solo quello di gareggiare portando al di fuori della città di Piacenza il nome della "Vittorino da Feltre" ma soprattutto dimostrare che il nuoto è uno sport per qualsiasi età e che sa dare soddisfazioni anche dopo aver terminato la carriera agonistica vera e propria piuttosto che non averla mai iniziata se non in un simile frangente.
La Vittorino da Feltre fa dell'attività natatoria, agonistica e amatoriale, un elemento importante per caratterizzarsi a livello sportivo e non solo nel panorama piacentino, apprezzata da tutti i Soci e non del nostro sodalizio.

Luigi Zangrandi

Schede correlate
Cambio della guardia alla guida dello sport
Piacenza (PC)
Piacenza Calcio: Il settore giovanile
Piacenza (PC)
Calcio piacentino: un Fiorenzuola che mira in alto
Fiorenzuola D'Arda (PC)
Calcio piacentino: Il calcio dilettantistico
Piacenza (PC)
Volley - Il Copra Berni ha tutto per vincere
Piacenza (PC)
Volley - Obiettivo scudetto?
Piacenza (PC)
Volley e altro - Intervista a Bruno Giglio
provincia di Piacenza
Volley - il Settore giovanile
provincia di Piacenza
Volley - Rebecchi Val Trebbia Rivergaro
provincia di Piacenza
Basket piacentino - Rossetti Market
Piacenza (PC)
Baseball piacentino - Una stagione sfortunata
Piacenza (PC)
Rugby piacentino - Banca Farnese Lyons
Piacenza (PC)
Rugby piacentino - il vento dell'autarchia
Piacenza (PC)
Pallanuoto piacentino - Everest. . . Un gruppo di amici
Piacenza (PC)
Motonautica piacentina - una tradizione che continua
Piacenza (PC)
Vela piacentina - Giglio, l'industriale velista attraverso l'oceano
Piacenza (PC)
motori piacentini - Renato Travaglia campione d'Europa
Piacenza (PC)
motori piacentini - Settembrini rallysta campione
provincia di Piacenza
motori piacentini - Motoclub Trial Fornaroli
provincia di Piacenza
Piacenza e lo sci alpino
Piacenza (PC)
canottaggio piacentino - Una rincorsa durata dieci anni
Piacenza (PC)
ciclismo piacentino - luci ed ombre
Piacenza (PC)
ciclismo piacentino - Tutti in attesa del campus
Piacenza (PC)
pattinaggio piacentino - La Lepis una stagione di successi
provincia di Piacenza
ciclismo piacentino - Polledri campione autentico
Piacenza (PC)
Tennis piacentino - una disciplina in movimento
Piacenza (PC)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

il team pallanuoto della Vittorino
il team pallanuoto della Vittorino

Comune di Piacenza


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK