Specialità e frutti di Mare della Sardegna

Specialità e frutti di Mare della Sardegna

limone di mare detto "carnummu", zuppa di pesce "azziminu"

Tra i frutti di mare più apprezzati dai maddalenini è il limone di mare, chiamato carnummu. E' un animale che vive attaccato alle rocce a bassa profondità, a forma di fagotto che filtra acqua da due aperture. Appena raccolto si taglia la scorza con un coltello e si mangiano le parti interne crude con l'aggiunta di una goccia di limone. Un'altro piatto è l'azziminu, una zuppa di pesce preparata con pesci di seconda scelta come scorfani, labridi e sciarrani; gli antichi pescatori la preparavano utilizzando come piatti delle conche naturali di granito chiamate tegghje.

Schede correlate
Zuppa di pesce “su zimminu”
provincia di Ogliastra
Gastronomia sarda
provincia di
Specialità galluresi
provincia di Olbia - Tempio
I vini di Gallura
provincia di Olbia - Tempio
Itinerari della cucina sarda - da Serri a Desulo
provincia di Ogliastra
Itinerari della cucina sarda - da Orroli a Ussassai
provincia di Ogliastra
Itinerari della cucina sarda - da Talana a Tertenia
provincia di Ogliastra

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

ricci di mare
ricci di mare

Comune di La Maddalena


Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK