San Pietro in Ciel d'Oro a Pavia

San Pietro in Ciel d'Oro a Pavia

nominata da Dante nel X canto del Paradiso nella Divina Commedia

Le origini della chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro sono da ricercarsi all'inizio del VI secolo, tuttavia la costruzione moderna risale al 1132. La facciata, la cupola e il pavimento a mosaico sono simili a San Michele Maggiore, senza però le caratteristiche sculture. L'esterno è decorato con piastrelle di maiolica. All'interno si trova la tomba del re longobardo Liutprando (m. 744), le cui ossa furono ritrovate nel 1896. Ivi sono anche conservate le reliquie di Sant'Agostino, portate qui la Liutprando dalla Sardegna. La chiesa è nominata anche da Dante Alighieri, che, nel X canto del Paradiso (nella Divina Commedia), riporta questi versi: Lo corpo ond'ella fu cacciata giace / giuso in Ciel d'Auro, ed essa da martiro / e da essilio venne in questa pace; ci si riferisce all'anima di Severino Boezio, un romano consigliere del re ostrogoto Teodorico, fatto da questi giustiziare per questioni religiose. Nel Medioevo, Boezio era considerato cristiano e martire.

Schede correlate
Castello Visconteo di Pavia
Pavia (PV)
Chiesa di San Michele Maggiore a Pavia
Pavia (PV)
Chiese a Pavia
Pavia (PV)
Duomo di Pavia
Pavia (PV)
Il Ponte Coperto di Pavia
Pavia (PV)
Palazzi a Pavia
Pavia (PV)
Università di Pavia
Pavia (PV)
Certosa di Pavia
Pavia (PV)
Pavia: la storia
Pavia (PV)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Pavia


lecco como sondrio bergamo brescia mantova cremona lodi pavia milano varese
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Pavia


Arte e cultura
Attrazioni


esecuzione in 0,093 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK