Provincia della Gallura: Olbia

Provincia della Gallura: Olbia

capoluogo e principale porto della Sardegna

Affacciata sull'omonimo Golfo, con l'ampio e profondo porto naturale che vanta 2500 anni di storia, Olbia è con la stazione marittima dell'Isola Bianca l'approdo ideale da e per il Continente, da cui dista circa 250 km. (6-7 ore di navigazione; 3 ore circa con i traghetti veloci). Giungendo dal mare il panorama colpisce per la singolare bellezza, che a sud vede la sagoma maestosa di Tavolara, l'isola calcarea alta più di 500 m, chiamata dagli antichi romani "Hermaea" in omaggio al dio del commercio e dei naviganti. Mèta di flussi internazionali, incrementati dall'aeroporto Costa Smeralda, la città, in continua espansione, gravità attorno alle attività turistiche, ai traffici portuali e alle crescenti realtà del terziario e dei servizi. La città occupa una superficie di circa 500 ettari, superiore a quella del capoluogo di provincia Sassari ed è il primo porto passeggeri in Italia. Nonostante il nome (olbios=felice) porti a pensare a origini greche, sono più accreditate quelle fenicio-puniche (V sec. a.C.), come per tutti i villaggi costieri della Sardegna. In epoca romana la città fu un importante scalo commerciale con un attivo porto da cui partivano e arrivavano navi per il rifornimento di merci da e per la capitale. A partire dall'anno Mille Olbia compare con il nome di Civita come sede episcopale e come capitale del Giudicato di Gallura. Nel XIV sec. passa sotto al dominio Aragonese con l'appellativo di Terranova, che detiene fino al 1939 quando ritorna a chiamarsi Olbia. L'attuale immagine di Olbia, non più relegata a solo "posto di transito", ha visto la riqualificazione del fronte urbano-portuale con una serie di opere pubbliche quali il Tunnel, il Museo Archeologico Nazionale e il Teatro, affacciato sul Golfo, quest'ultimo caratterizzato dalle tipiche coltivazioni di cozze. In progetto la realizzazione del porticciolo turistico privato di Sa Marinedda. Il centro storico, adiacente il lungomare e il Porto Vecchio, si sviluppa attorno alla passeggiata di Corso Umberto, Piazza Margherita, Piazza Matteotti, con suggestivi angoli come il caratteristico quartiere di Sa Rughe; dal centro si dirama anche Viale A. Moro, moderna arteria commerciale che si collega con Arzachena e tutta la costa. In centro si trovano la Chiesa di S. Pietro e Paolo, il Palazzo Municipale, la Biblioteca Comunale Simpliciana e l'ex-albergo Italia oggi Olbia Expò; a piedi si possono raggiungere anche le Mura Puniche, in Via Torino, le vestigia puniche ritrovate in Via Nanni, i resti dell'Acquedotto Romano, in Via delle Terme, e la splendida Basilica di San Simplicio, ex cattedrale del Giudicato di Gallura. Austera in stile romanico fu costruita con tecnica mista di conci di granito e mattoni, edificata a partire dall'XI secolo. Tra i monumenti medievali più importanti dell'Isola, presenta una interessante facciata caratterizzata da influssi pisani e lombardi; il suo interno è a pilastri e colonne, che sostengono il tetto a capriate e le volte delle navate laterali. Nei muri sono inserite pietre e lapidi provenienti da antiche costruzioni romane, particolarmente dalle necropoli suburbane che si estendevano lungo la via romana Olbia-Karalis. La chiesa fu completata tra il secondo e il terzo decennio del sec. XII.

Schede correlate
Il carnevale come motivo di viaggio
Tempio Pausania (OT)
Il territorio della provincia di Sassari
provincia di Sassari
Inverno in Sardegna
provincia di Olbia - Tempio
L’orgoglio di chiamarsi campeggio
provincia di Cagliari
Santa Teresa Gallura - Eventi
Santa Teresa Gallura (OT)
Sardegna: aeroporti e traghetti
provincia di
Da Olbia a Budoni
provincia di Olbia - Tempio
Numeri di Santa Teresa Gallura
Santa Teresa Gallura (OT)
Appuntamenti a Santa Teresa Gallura
Santa Teresa Gallura (OT)
Santa Teresa Gallura
Santa Teresa Gallura (OT)
Da Tempio Pausania all'interno Gallura
Tempio Pausania (OT)
Itinerari in Gallura: Capo Testa
Santa Teresa Gallura (OT)
Turismo in Gallura: Palau
Palau (OT)
Olbia e la Costa Smeralda
Olbia (OT)
Tomba di Lu Brandali
Santa Teresa Gallura (OT)
Numeri di Olbia
Olbia (OT)
Porto di Longosardo a Santa Teresa
Santa Teresa Gallura (OT)
Spiagge a Santa Teresa di Gallura
provincia di Sassari
Tomba dei Giganti Li Mizzani
Palau (OT)
Da Olbia verso il mare
Olbia (OT)
Castello di Pedres, Sa Paulazza, Cabu Abbas
Olbia (OT)
Nord est Gallura: San Teodoro
provincia di Sassari
Golfo Aranci e dintorni: spiagge e fondali
provincia di Olbia - Tempio
Itinerari in Gallura: Arzachena
Arzachena (OT)
Costa nord est Gallura: Budoni
Budoni (OT)
Appuntamenti in Costa Smeralda
provincia di Olbia - Tempio
Sardegna e le nuove provincie: la Gallura
provincia di Olbia - Tempio
Archeologia nuragica in Gallura
provincia di Olbia - Tempio

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

tetti-ad-Olbia
tetti-ad-Olbia
Basilica di San Simplicio-trifore
Basilica di San Simplicio-trifore

Comune di Olbia


Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Olbia


Attrazioni


esecuzione in 8,203 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK