Porta San Gerardo

Porta San Gerardo

a spasso nel centro cittadino di Potenza

Il toponimo denomina l'intero vicolo che dal largo Duomo raggiunge la strada extramurale San Gerardo fiancheggiante la Cattedrale, dedicata al Patrono della Città San Gerardo, il Seminario e la Mensa Vescovile. Il catasto, infatti, censisce in questo vicolo, oltre a 20 case, 10 sottani e 2 cantine, la chiesa con sacrestia, la camera dei sacramenti di membri 3, l'abitazione degli alunni di membri 20, camerone di membri 1 e la Mensa Vescovile di membri 28. San Gerardo della Porta, da Piacenza, è stato vescovo di Potenza per 8 anni a datare dal 1111. Soltanto a seguito di lavori di consolidamento e restauro, sui quali si sofferma ampiamente Messina, è stato possibile scoprire alcuni mosaici di particolare interesse storico-artistico, che, tra l'altro, hanno consentito di accertare l'edificazione del Duomo sulle preesistenze di una basilica paleocristiana del IV secolo d.C., il che lascia presupporre la presenza di un insediamento antropico sull'area circostante la chiesa.

da www.comune.potenza.it

Schede correlate
Chiesa della Santissima Trinità
Potenza (PZ)
Passeggiando per il centro antico di Potenza
Potenza (PZ)
Porta San Giovanni
Potenza (PZ)
Porta San Luca
Potenza (PZ)
Portasalza a Potenza
Potenza (PZ)
Potenza: la storia
Potenza (PZ)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Potenza


matera potenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Lucane


Matera
Potenza

categorie schede turistiche
a Potenza


Arte e cultura
Attrazioni


esecuzione in 0,171 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK