Porta Nuova a Mesagne

Porta Nuova a Mesagne

opera dei più famosi maestri del barocco salentino

Fu costruita nel 1605, demolendo alcune vecchie case e colmando un fosso che serviva da cloaca pubblica. La sua apertura fu resa necessaria per avere una via di facile comunicazione tra il centro abitato ed il Borgo Nuovo, che si era gradualmente sviluppato nelle vicinanze della chiesa dei Domenicani.
La Porta Nuova, che aveva subito dei danneggiamenti, fu ricostruita nel 1702, come asserisce l'epigrafe tuttora esistente. Sopra l'epigrafe, vi è uno stemma imperiale, probabilmente di Carlo III di Spagna; alla sua sinistra lo stemma cittadino; alla sua destra gli scudi residui dello stemma del marchese Barretta.

da www.comune.mesagne.br.it

Schede correlate
Mesagne nella storia
Mesagne (BR)
Il centro storico di Mesagne
Mesagne (BR)
Porta Grande a Mesagne
Mesagne (BR)
Piazza IV Novembre a Mesagne
Mesagne (BR)
Biblioteca comunale di Mesagne
Mesagne (BR)
Il complesso archeologico di Mesagne
Mesagne (BR)
palazzo tardorinascimentale di Mesagne
Mesagne (BR)
piazza Orsini del Balzo a Mesagne
Mesagne (BR)
Castello di Mesagne
Mesagne (BR)
Villa comunale a Mesagne
Mesagne (BR)
Municipio di Mesagne
Mesagne (BR)
Muro Tenente a Mesagne
Mesagne (BR)
Muro Maurizio a Mesagne
Mesagne (BR)
Le Terme Romane a Mesagne
Mesagne (BR)
Chiesa matrice di Mesagne
Mesagne (BR)
Il Teatro comunale di Mesagne
Mesagne (BR)
Museo Granafei di Mesagne
Mesagne (BR)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Mesagne


taranto lecce brindisi bari foggia
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,093 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK