Piazza del Campo

Piazza del Campo

il salotto di Siena

Costruita a partire dal ‘200, conserva ancora oggi la pavimentazione di pietra e mattoni del ‘300. La sua struttura e la tipologia degli edifici che l'attorniano furono strettamente regolamentati nei secoli in modo da creare e conservare un ambiente omogeneo dalle proporzioni prestabilite e immutabili. Le direttive proibivano balconi e ballatoi ed imponevano il cotto come materiale da preferire; le torri non avrebbero dovuto superare quella del Mangia. Tutte le piazze medioevali hanno analoghe caratteristiche di centralità e magnificenza, ma Piazza del Campo è spettacolare per le sue dimensioni tanto più sorprendenti quanto più strette e tortuose sono le vie che da ogni parte portano ad essa. I palazzi circostanti sono una testimonianza della enorme ricchezza accumulata da commercianti e banchieri senesi nel medioevo. Tra tutti domina il gotico Palazzo Pubblico, costruito a partire dal duecento, la cui elegante parte inferiore è in pietra, le parti superiori e la torre in laterizi. In mattoni è anche il Palazzo Sansedoni, risultato di un'opera settecentesca di ristrutturazione di un complesso del duecento. Quasi al centro della piazza si erge la monumentale Fonte Gaia, realizzata da Jacopo Quercia nel 1419, così chiamata per ricordare i festeg-giamenti che accompagnarono l'arrivo dell'acqua nel cuore della città. Sovrasta la città la Torre che prende il nome dal campanaro che vi batteva le ore, Giovanni di Duccio detto Mangia. E' una delle più belle e celebri torri medioevali italiane ed è alta 88 metri.

Schede correlate
Storia delle contrade di Siena
Siena (SI)
Le 17 contrade di Siena
Siena (SI)
Il Palio di Siena
Siena (SI)
Piazza del Campo di Siena
Siena (SI)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Siena


pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,265 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK