Pesca sportiva nel parmense

Pesca sportiva nel parmense

fiumi, laghi e corsi d'acqua

Il mondo della pesca in questo territorio, è programmato e tutelato dalla Carta Ittica per poter avere parametri sulla popolazione, speci e zone dei vari fiumi, laghi e corsi d'acqua del territorio.

In base a questi rilevamenti viene suddiviso il territorio in varie zone con caratteristiche diverse di speci.

Elenchiamo a seguito le varie zone di pesca:
Zone cattura e rilascio"no kill"
- Tratto di torrente Ceno
(Comune di Bedonia), compreso tra lo sbocco del canale Nociveglia e lo sbocco del canale Fontanino;
- Tratto di fiume Taro
(Comune di Bedonia), compreso tra lo sbocco del rio Overario o di Peloso a 500 metri a monte dello sbocco del canale Codorso (Rio Colarone);
- Tratto di torrente Baganza
(Comune di Berceto), compreso dalla passerella per il Lago Bozzo (o Lago di Achille) alla confluenza con il torrente Baganzolo (o rio di Rombecco);
- Tratto di torrente Baganza
(Comune di Berceto), compreso tra il ponte della strada provinciale Calestano/Berceto fino alla cascata, a valle, in corrispondenza di Case Granica in località i Pianelli;
- Tratto di torrente Baganza
(Comune di Terenzo e Calestano) dal Ponte di Marzolara al ponte di Calestano;

Zone a tutela della trota fario – misura minima consentita cm 25
- Torrente Parma di Badignana e Parma dei Lagoni
(Comune di Corniglio) tratto compreso dallo sbocco nel torrente Parma alla strada Cancelli/Passo della Colla;
- Torrente Parma del Lago Santo
(Comune di Corniglio ), tratto compreso dallo sbocco nel torrente Parma al ponte della Vezzosa;
- Torrente Enza
(Comune di Ramiseto ) tratto compreso tra la confluenza del Rio Liocca alle origini (tre capi);
- Torrente Baganza
tutta la “zona D”, tratto dalla località Ravarano al confine provinciale, affluenti compresi;

Zone a tutela della trota fario – pesca consentita con un solo amo
- Torrente Manubiola
(Comune di Berceto ), tratto compreso dalla località Ghiare alle sorgenti ramo di Valbona e Corchia affluenti compresi;
- Torrente Baganza
tutta la “zona D”, tratto dalla località Ravarano al confine provinciale, affluenti compresi

Nei Comuni di Tornolo ( loc. Santa Maria del Taro) e Bedonia (loc. Piane di Carniglia) sono state istituite due zone di pesca turistica.
E' possibile acquistare un abbonamento annuale che consente di pescare in entrambe le zone, il costo dell' abbonamento annuale è di € 50,00 per chi pesca con prelievo e di € 30,00 per chi rilascia il pescato. Il pescato giornaliero non può superare i 5 capi.
I permessi giornalieri valgono per la sola zona di emissione e costano € 4,00 ridotto e € 6,00 intero.
I permessi sono acquistabili presso tutti gli esercizi pubblici della zona.
La pesca turistica è chiusa il venerdì.

da www.turismo.parma.it

Schede correlate
trekking nel Parmense
provincia di Parma
Turismo equestre nel Parmense
provincia di Parma
Cicloturismo nel Parmense
provincia di Parma
Golf nel Parmense
Langhirano (PR)
Golf & Country Club
Salsomaggiore Terme (PR)
Golf Club La Rocca
Sala Baganza (PR)
Mototurismo
provincia di Parma
Sport invernali
provincia di Parma
Sciare a Schia
provincia di Parma
Sciare a Prato Spilla
Monchio Delle Corti (PR)

rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,078 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK