Pane di Pomarance

Pane di Pomarance

lievita su teli di lino stesi su piani in legno di abete

Ha la classica forma di pagnotta, pesa dai 3 ai 5 kg. È di colore marrone chiaro e ha un profumo fragrante. Si vende sfuso o confezionato.

Gli ingredienti (farina di grano tenero tipo "0" o integrale o di farro o di girasole, acqua e lievito autoprodotto) vengono impastati con un’impastatrice meccanica per circa 1 ora. Una "formatrice" meccanica forma i pani, che vengono lasciati lievitare per 6-8 ore, a differenza del pane prodotto con lievito industriale (che lievita in 3-4 ore). La lievitazione avviene su dei teli di lino, stesi su piani in legno di abete. Il pane viene poi cotto in forno a legna alla temperatura di circa 180°C, per 30-40 minuti.

La qualità del prodotto è dovuta a una tecnica di trasformazione tradizionale, come la cottura in forno a legna dopo una lievitazione più lunga di quella normale, elemento che permette al pane di conservarsi più a lungo.

I tre produttori di questo pane presenti a Pomarance ne sfornano 6 quintali al giorno, equivalenti a circa 2.100 quintali annui. Più della metà della produzione viene venduta direttamente in zona, la restante parte viene commercializzata nel resto della Toscana.

Territorio interessato alla produzione: si produce nel comune di Pomarance, provincia di Pisa.

Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione
• Impastatrice
• Piani di legno di abete
• Teli di lino
• Forno a legna

Schede correlate
Agnello del Parco di Migliarino San Rossore
provincia di Pisa

pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,062 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK