Palazzo Bonifacio

Palazzo Bonifacio

interessante edificio a Potenza

Lasciando alle spalle il largo Beato Bonaventura si può prendere la via Pretoria e, subito a sinistra, si evidenzia Palazzo Bonifacio.

Fino a qualche anno fa emergeva dal tessuto edilizio della zona con il suo aspetto di palazzotto nobiliare. L'edificio è ascrivibile al XVII secolo, le pareti esterne si presentano con pochissime aperture per cui il palazzo sembra chiuso intorno al piccolo cortile come un fortino. Nelle strutture sono rilevabili una sovrapposizione di fasi storico-stilistiche attribuibili alle variazioni di uso abitativo fatte nel tempo.

Il prospetto è sottolineato da un cornicione su mensole in pietra sagomata ed è concluso da un frontone triangolare realizzato in pietra e mattoni. Un grande portale in pietra con conci lavorati a bugna liscia ed a doppia bugna alternati completa il prospetto principale con il balcone posto sopra il portale. Le rimanenti aperture sono semplici finestre con mostre in pietra e piccole aperture ovali. Al piano terra vi sono due portali minori con archivolto e mascherone in chiave, questi ultimi davano accesso ai locali di servizio del palazzo.

Il cortiletto ha tre finestre con balcone e conserva ancora il pavimento lastricato oltre a tre anelli metallici infissi nelle pareti ai quali si attaccavano le cavalcature. Uno di questi anelli è infisso a sua volta in un pregevole mascherone in pietra. Ai lati dei balconcini nel cortile sono ben visibili quattro feritoie archibugiere, di circa trenta centimetri di altezza, che testimoniano l'uso a fortino avuto dal palazzo.

L'ingresso è coperto da una volta policentrica, vi si aprono due porte archivoltate che conducono al primo piano. Al piano nobile si accede attraverso un portale lapideo architravato che conduce ad una serie di stanze articolate attorno ad un salone centrale.

Strutturalmente l'edificio è costituito da pareti portanti in muratura e solai in legno, per cui presenta inalterate le caratteristiche storiche che assumono maggiore rilevanza proprio in presenza dei pesanti sventramenti e modifiche subite dall'impianto urbanistico del centro antico di Potenza.

da www.comune.potenza.it

Schede correlate
Il Castello di Potenza
Potenza (PZ)
Il Mosaico di Malvaccaro
Potenza (PZ)
Palazzo Comitale
Potenza (PZ)
Palazzo Marsico
Potenza (PZ)
Passeggiando per il centro antico di Potenza
Potenza (PZ)
Potenza: la storia
Potenza (PZ)
Teatro "Francesco Stabile" di Potenza
Potenza (PZ)
Museo di Storia Naturale della Valle del Mercure
Rotonda (PZ)
Palazzo Santacroce
Barletta (BT)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Potenza


matera potenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Lucane


Matera
Potenza

categorie schede turistiche
a Potenza


Arte e cultura
Attrazioni


esecuzione in 0,140 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK