Palazzi a Palermo: Albergo delle Povere

Palazzi a Palermo: Albergo delle Povere

visitabile in occasione di mostre o conferenze

In corso Calatafimi, 217 è visitabile in occasione di mostre o conferenze. Nato come ospizio per i poveri della città intorno alla fine del '700 e riservato dall'800 alle sole donne che vi impiantarono una tessitoria, oggi è sede di mostre temporanee e di conferenze, l'edificio, fronteggiato da una fontana secentesca, posta sull'altro lato della strada, si compone di due corpi che si innalzano intorno a due grandi e bei chiostri raccordati da una corte centrale su cui si affaccia la chiesa della SS. Trinità, il padiglione a sinistra continua, ancora oggi, ad ospitare l'Opera Pia di assistenza ai poveri, l'ala destra invece ospita il primo nucleo operativo dei carabinieri per la tutela del patrimonio artistico della Sicilia, le sale espositive e una sala conferenze in grado di ospitare 350 persone.

Schede correlate
Chiesa di S. Spirito o dei Vespri a Palermo
Palermo (PA)
Chiesa di San Giovanni dei Lebbrosi a Palermo
Palermo (PA)
Da Palermo al monte Pellegrino
provincia di Palermo
Museo Etnografico Pitrè a Palermo
Palermo (PA)
Palermo verde: il Parco della Favorita
Palermo (PA)
Palermo: catacombe dei Cappuccini
Palermo (PA)
Santuario di S. Maria del Gesù a Palermo
Palermo (PA)
Scorci di Palermo: Ponte dell'Ammiraglio
Palermo (PA)
L'Orto Botanico di Palermo
Palermo (PA)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Palermo


palermo messina enna catania siracusa ragusa caltanissetta agrigento trapani
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,141 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK