Negrar: Chiesa di San Martino

Negrar: Chiesa di San Martino

con la nota "carta lapidaria"

E' nominata per la prima volta in un documento del 1067. Di quell'antica chiesa, forse distrutta da terremoto del 1117, non si è conservato nulla. Della chiesa romanica, costruita successivamente, rimane invece il bel campanile in tufo, finemente lavorato. Sul lato meridionale il campanile reca incisa una lunghissima iscrizione in lingua latina, la nota "carta lapidaria", che riporta una serie di contratti stipulati dalla pieve di Negrar. E' datata al 1166 circa. All'interno della chiesa è conservata una serie di interessanti tele seicentesche e settecentesche. L'edificio attuale fu riedificato quasi interamente tra il 1807 e il 1809.

da www.tourism.verona.it

Schede correlate
Negrar
Negrar (VR)
Villa Romana di Negrar
Negrar (VR)
Arbizzano: Chiesa di San Pietro
Negrar (VR)
Villa Mosconi a Negrar
Negrar (VR)
Il Giardino di Villa Rizzardi a Negrar
Negrar (VR)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Negrar: la chiesa
Negrar: la chiesa

Comune di Negrar


rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Negrar


Attrazioni
Natura e ambiente


esecuzione in 0,156 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK