Natura e ambiente in Puglia

Google
 
Trovate 10 Natura e ambiente in Puglia - Pagina 1 di 1
La flora della Gravina a Ginosa (scheda: 2711) La flora della Gravina a Ginosa
soprattutto olivo, mandorlo e fico
categoria: :.Natura e ambiente :.Flora e fauna
Il complesso floristico è, ovviamente, influenzato dal fatto che non sono poche le piante coltivate e gli alberi fruttiferi che invadono la gravina, con orti e giardini dai quali sfuggono varie piante, anche da fiori, più o meno spontaneizzate. Nella
Lago Salinella a Marina di Ginosa (scheda: 2714) Lago Salinella a Marina di Ginosa
notevole la fauna ittica
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
Il lago Salinella, posto a 3 Km dal centro abitato, è raggiungibile percorrendo Viale Ionio in direzione del fiume Bradano, oltrepassando il vecchio casello ferroviario posto a sinistra. Destinato ad Oasi di protezione dalla Regione Puglia, inserito
Bosco delle Pianelle (scheda: 2738) Bosco delle Pianelle
Riserva Naturale Regionale Orientata
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Al centro del triangolo Massafra, Crispiano e Martina Franca, sulla corrispondente scarpata delle Murge, si estende il meraviglioso complesso boschivo delle Pianelle, che si sviluppa su circa 600 ha. Recentemente valorizzato dallo status di area prot
Mottola - l'ambiente (scheda: 2777) Mottola - l'ambiente
le querce dei boschi di Mottola
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il Fragno è una quercia dalle foglie caduche che può vivere diversi secoli e raggiungere l'altezza di 15-20 metri. Il suo areale originario è rappresentato dal Mediterraneo Orientale, dai Balcani, ove forma estese foreste. La sua presenza in Italia -
boschi e gravine a Palagianello (scheda: 2788) boschi e gravine a Palagianello
e poi insediamenti rupestri e siti archeologici
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
boschi - Pineta di Palagianello gravine - Gravina di Palagianello - La Lama - Lama di Lenne - Gravina di Castellaneta insediamenti rupestri - Villaggio gravina di Palagianello - Insediamento rupestre Masseria di Serrapizzuta - S. Nicola
Il Pulo ad Altamura (scheda: 2867) Il Pulo ad Altamura
dolina di origine carsica
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
A 9 km. da Altamura, nel mezzo dell'altopiano delle Murge, si apre quella che sembra una profonda voragine. Il nome esatto è Pulo, vera e propria dolina di origine carsica del tipo a scodella, creatasi per il convogliare delle acque piovane proprio i
La Foresta Umbra (scheda: 2950) La Foresta Umbra
flora, fauna, sentieri nel territorio comunale di Vieste
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
La Foresta Umbra è meta dei veri appassionati della natura che si avvicinano ai suoi diversi ambienti con rispetto. A tale scopo l'Amministrazione per le Foreste Demaniali del Gargano ha approntato una serie di strutture per rendere più agevole la vi
Parco Nazionale del Gargano (scheda: 2954) Parco Nazionale del Gargano
circondato dal mare e dalla piana del Tavoliere
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Con la legge n. 394 del 6 dicembre 1991, disciplinante le aree naturali protette, è stato istituito il Parco Nazionale del Gargano, giusto riconoscimento ad un territorio da custodire per le sue caratteristiche biologiche ed ambientali. In questa p
La collina, la pianura, il mare ad Ostuni (scheda: 2993) La collina, la pianura, il mare ad Ostuni
insenature naturali, arenili di sabbia fine, scogliere, area naturalistica di Lamacornola...
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
E' un territorio fertile ed intensamente coltivato, compreso tra la fascia costiera adriatica e l'entroterra collinare murgiano (200-300 m slm). La collina, formata dalla bianca roccia calcarea sulla quale è adagiato un sottile strato di terra rossa
Bosco Monti Comunali a Cisternino (scheda: 3003) Bosco Monti Comunali a Cisternino
e la villa Comunale con pineta
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
nel territorio comunale vi sono circa 400 ettari di bosco di cui ha 244.18.33 di proprietà comunale, posti da 250 a 350 m s.l.m.. I boschi comunali sono la formazione vegetale più consistente della provincia. Attualmente sono in corso lavori di migli
taranto lecce brindisi bari foggia
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,328 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK