Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Natura e ambiente della provincia di Parma

Google
 
Trovate 12 Natura e ambiente in provincia di Parma - Pagina 1 di 2
Caratteristiche del Parco fluviale regionale dello Stirone Caratteristiche del Parco fluviale regionale dello Stirone
le principali emergenze, castelli, case a torre, musei ed altro
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Da una decina di anni una discreta porzione del bacino idrografico del T. Stirone è destinata a Parco fluviale regionale. L’idea, scaturita fin dagli anni settanta, nasce soprattutto grazie all’opera di sensibilizzazione di varie associazioni locali
Parco Ducale (scheda: 3240) Parco Ducale
con il settecentesco giardino
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il Giardino Ducale, che si presenta ora in aspetto settecentesco, fu però ideato da Ottavio Farnese duca di Parma e Piacenza verso il 1560, che ne fece il parco di una villa a sua volta ottenuta da un'antica pusterla, con siepi di rosmarino e mirto,
Parchi nel Parmense (scheda: 3258) Parchi nel Parmense
e le aree protette
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Oltre al Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano ci sono quattro parchi regionali sul territorio: - Parco Regionale Boschi di Carrega - Parco Fluviale Regionale del Taro - Parco Fluviale Regionale dello Stirone - Parco Regionale dei Cen
Parco Regionale Boschi di Carrega (scheda: 3259) Parco Regionale Boschi di Carrega
esempio di macchia forestale della bassa collina emiliana
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il Parco Regionale Boschi di Carrega presenta un’interessante varietà vegetale e faunistica. Importante esempio di macchia forestale della bassa collina emiliana, unisce alle specie tipiche della fascia collinare (querce, carpini bianchi, castagni)
Recapiti e note sul Parco Fluviale Regionale del Taro (scheda: 3260) Recapiti e note sul Parco Fluviale Regionale del Taro
caratterizzato da una notevole varietà vegetale
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il Parco Fluviale Regionale del Taro si estende lungo il corso del fiume, dal ponte stradale di Fornovo a quello sulla via Emilia nei pressi di Ponte Taro ed è caratterizzato da una notevole varietà vegetale, con specie rare e protette come alcune or
Parco Regionale dei Cento Laghi (scheda: 3261) Parco Regionale dei Cento Laghi
di grande interesse paesaggistico
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il Parco Regionale dei Cento Laghi è un’area protetta di crinale che ha come fini principali la conservazione, la tutela e il ripristino del patrimonio dell’alto Appennino. È situato in una zona di grande interesse paesaggistico che, grazie all
Riserva Naturale Parma Morta (scheda: 3262) Riserva Naturale Parma Morta
lungo l'antico corso del torrente
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Vicino al Po si trova la riserva chiamata "Parma Morta" lunga quasi 5 km. E' situata nell'antico corso del torrente, quando ancora confluiva nell'Enza prima di immettersi nel Po. Oggi questa zona è fitta di canneti e accoglie piante ed animali che
Riserva Naturale Monte Prinzera (scheda: 3263) Riserva Naturale Monte Prinzera
unico affioramento ofiolitico protetto della Regione
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il Monte Prinzera si trova nelle colline della Val Taro ed è l'unico affioramento ofiolitico protetto nella nostra regione L'ambiente della riserva è caratterizzato da diversità biologiche ed è molto apprezzato per la sua flora specifica. Si trovan
Parco Provinciale Monte Fuso (scheda: 3264) Parco Provinciale Monte Fuso
oltre ad una ricca flora anche cervi, daini, caprioli e mufloni
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
L'organizzazione delle visite guidate e dell'attività didattica, avviene tramite la segreteria del Parco Provinciale, telefonando al numero: 0521-840151. Con partenza dal Centro è possibile effettuare numerose escursioni lungo i sentieri circostanti.
Giardino farnesiano a Colorno (scheda: 1558) Giardino farnesiano a Colorno
con monumentali fontane
categoria: :.Natura e ambiente :.Parchi e giardini
Il grandioso giardino farnesiano con le monumentali fontane venne trasformato da Maria Luigia fra il 1816 e il 1820 in parco all'inglese che, nonostante le gravi distruzioni dell'ultima guerra, sopravvive con le sue piante secolari e il laghetto circ
[1]  [2] 

rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Natura e ambiente
Parchi e giardini



esecuzione in 0,531 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK