Monumenti in Sicilia

Google
 
Trovate 9 Monumenti in Sicilia - Pagina 1 di 1
Palermo: catacombe dei Cappuccini (scheda: 5410) Palermo: catacombe dei Cappuccini
un labirinto di corridoi che espongono migliaia di corpi mummificati
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Situato in via Cappuccini si tratta di un luogo pieno di fascino macabro. Le catacombe sono un labirinto di corridoi che espongono migliaia di corpi mummificati, dalle espressioni e posture contorte, vestiti di tutto punto, appesi (quasi impiccati, d
Scorci di Palermo: Ponte dell'Ammiraglio (scheda: 5415) Scorci di Palermo: Ponte dell'Ammiraglio
ponte medievale lungo corso dei Mille
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Si attraversa percorrendo corso dei Mille. Si tratta di un bel ponte medievale sotto al quale un tempo passavano le acque dell'Oreto, poi deviato. Venne costruito nel 1113 dall'ammiraglio di Ruggero II, Giorgio d'Antiochia.
Agrigento: Casa di Pirandello (scheda: 5368) Agrigento: Casa di Pirandello
tra il centro storico e la Valle dei Templi
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
A circa quattro chilometri dal centro storico e a due dalla Valle dei Templi, sorge la casa che diede i natali a Luigi Pirandello, drammaturgo agrigentino famoso in tutto il mondo. Vi si rifugiò la famiglia Pirandello in occasione di un'epidemia di
Palermo ricorda: Albero di Falcone (scheda: 5400) Palermo ricorda: Albero di Falcone
sulla destra, all'inizio di via Notarbartolo
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
E' l'albero davanti all'abitazione di Giovanni Falcone, ucciso in un attentato mafioso nel 1993. Dalla sua scomparsa questo sembra essere diventato un vero e proprio luogo di culto: messaggi, foto, piccoli oggetti testimoniano l'affetto e la stima de
Catania: Porta Garibaldi (scheda: 968) Catania: Porta Garibaldi
comunemente detta "Il Fortino"
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Chiamata comunemente "Il Fortino", la porta fu eretta nel 1768 per commemorare le nozze del re Ferdinando IV di Borbone con Maria Carolina d'Austria. La porta è caratterizzata dalla bicromia del rivestimento realizzato a strisce di pietra lavica al
Catania: Porta Uzeda (scheda: 969) Catania: Porta Uzeda
costruita nel 1500 prese il nome dal viceré
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
La Porta Uzeda, così denominata dal nome del viceré che aveva già dato il nome al percorso esterno, oggi via Dusmet, fu costruita nel 1500. Nel 1696 divenne l’ingresso ufficiale alla città e nel 1780, per volere del Ventimiglia, fu aggiunta tutta la
Messina: le fontane (scheda: 997) Messina: le fontane
la fontana di Orione e la fontana del Nettuno
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
La fontana di Orione, in Piazza Duomo, opera superba di Giovan Angelo Montorsoli, discepolo di Michelangelo, voluta dal Senato messinese nel 1547 per celebrare la costruzione del primo acquedotto cittadino, che sfruttava le acque del torrente Camaro.
Messina: Monte di Pietà (scheda: 1002) Messina: Monte di Pietà
con magnifica scalinata opera del Campolo e del Basile
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Il Monte di Pietà, edificato in via XXIV Maggio (un tempo "via dei Monasteri") nel 1616 dall'architetto Natale Masuccio su incarico dell'Arciconfraternita degli Azzurri e collegato, attraverso una scenografica scalinata, ai resti della chiesa della P
Itinerari a Palermo: Porta Nuova (scheda: 1035) Itinerari a Palermo: Porta Nuova
un lungo rettilineo conduce a Porta Felice
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Costruita sotto Carlo V, è sormontata da una graziosa loggia di stile rinascimentale che termina con un tetto a spioventi sul quale è raffigurata l'aquila imperiale. Oltre la porta, si apre corso Vittorio Emanuele, un lungo rettilineo che è coronato
palermo messina enna catania siracusa ragusa caltanissetta agrigento trapani
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,390 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK