Mete della Liguria: Rapallo

Mete della Liguria: Rapallo

gode di una grande vocazione turistica

Grande porticciolo, grande approdo, Rapallo ha un particolare talento per l’accoglienza, per offrire ai suoi ospiti quanto di meglio possa dare un posto dotato di una così spiccata vocazione turistica. Le spiagge sono non solo ben curate ed attrezzate, ma conservano anche angoli di insospettata, esclusiva bellezza: come San Michele di Pagana, che affacciato su di una piccola baia, ha conservato intatta la sua struttura di borgo marinaro con le case che aprono le loro porte direttamente sulla spiaggia; in alto veglia la chiesa di San Michele che racchiude al suo interno un prezioso Van Dyck. Completa questo quadro veramente superbo una vegetazione rigogliosa, in mezzo alla quale si nasconde un altro gioiello: la fastosa residenza estiva dei Cavalieri di Malta, affascinante richiamo all’antico mondo mediterraneo, carico di storia e suggestioni. Situata nel punto più interno e protetto del Golfo del Tigullio, Rapallo è anche per questo, il centro più antico della zona. La tradizione testimonia che in epoca preromana sia stata la sede dei Liguri Tigulli che hanno dato il nome al golfo. Il ponte medioevale, sul quale la leggenda vuole che sia passato Annibale durante la seconda guerra punica, attesta che sin dai tempi più remoti, Rapallo era un centro importante. Altri edifici religiosi notevoli: l’oratorio dei Neri, accanto al quale sorge la quattrocentesca torre civica e quello dei Bianchi, risalente al XVI secolo. Il suggestivo castello sul mare, eretto nel 1550, testimonia le lotte contro le scorrerie saracene. Il Golf Club di Rapallo non ha certo bisogno di presentazione: fa parte del giro internazionale che riunisce i campi più prestigiosi. Da ineguagliabile sfondo fa il complesso cistercense di Valle Christi: suggestivi ruderi dai quali si emana una semplice e possente bellezza.. Il verde hinterland favorisce un’altra attività sportiva: l’equitazione; il maneggio di Rapallo è uno dei punti di riferimento più noti e frequentati della Liguria. Alle spalle c’è una natura meravigliosa, in mezzo alla quale brilla una meta irrinunciabile: il Santuario di Montallegro, comodamente raggiungibile in funivia. Dal piazzale antistante non solo si gode uno splendido colpo d’occhio sul golfo, ma si penetra nell’anima più vera di queste popolazioni protese sul mare e, nello stesso tempo, attaccate alla loro terra. Anche al suo interno, Rapallo ha tante risorse e tanti motivi di richiamo. Naturale: è un’attrattiva turistica tutto l’anno, non un posto di vacanze che vive solo nei mesi estivi. Così, il teatro delle Clarisse, ricavato dall’omonimo convento è un centro culturale che svolge un’attività ad alto livello. Le mostre al castello sono un’occasione per soddisfare passioni, interessi e curiosità le più varie. Infine, l’organizzazione del soggiorno può contare su un complesso di servizi e offerte particolarmente ricco ed efficente. Non solo a livello turistico, ma anche per l’alta qualità dell’attività congressuale. In qualsiasi periodo dell’anno.

Schede correlate
Sport nella Riviera di Levante
provincia di Genova
Uffici turistici, IAT e altro
provincia di Genova
Santuario di Montallegro
Rapallo (GE)
San Michele di Pagana
Rapallo (GE)
I pizzi di Rapallo
Rapallo (GE)
Luoghi della Liguria: Zoagli
Zoagli (GE)
Itinerari nell'Entroterra del Golfo del Tigullio
provincia di Genova

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Rapallo


la spezia genova savona imperia
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Rapallo


Costumi e tradizioni
Attrazioni


esecuzione in 0,203 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK