Melone e anguria nel Veronese

Melone e anguria nel Veronese

i D.o.p. sono il "Monte Veronese" e il "Provolone Valpadano"

Una coltivazione ormai consolidata da tempo nel territorio veronese dove ha trovato il suo habitat naturale, è quella del melone.
I comuni maggiormente interessati sono Erbè, Sorgà, Trevenzuolo ed Isola della Scala. Il melone veronese è apprezzato per il suo caratteristico aroma, la consistenza della polpa e il colore particolarmente accattivante. È un frutta ricca di acqua, di vitamine A, B e C, di sali minerali (potassio e fosforo) ed è un alimento ad alta digeribilità. L’aroma dipende principalmente dallo zucchero contenuto nel frutto che possiede notevoli proprietà diuretiche e lassative. Le varietà più comuni della provincia veronese sono Crespo, Retato, Capitol, Baggio e Supermarket. Questo prodotto è particolarmente pregiato e viene consumato come frutta o come antipasto, con il prosciutto crudo o abbinato a carni e pesce. Si preparano anche meloni farciti con macedonia e gelati al melone.

Anguria
Questa prelibata cucurbitacea viene coltivata in diversi paesi della pianura veronese. È un frutta diuretica, rinfrescante e dissetante; contiene i195% di acqua oltre che zuccheri, provitamina A, potassio e ha un bassa contenuta calorica.

Dove acquistare
Durante i mesi di giugno, luglio e agosto si possono acquistare questi prodotti in tutti i negozi di ortofrutta e presso alcune aziende produttrici locali.

La ricetta
Melone farcito con sorbetto
Ingredienti per 4 persone
2 meloni ben maturi da 500 g, 100 g di zucchero, succo di un limone, 1 dl di acqua, 3 cucchiai di Sherry.
Dimezzare i meloni e privarli dei semini, quindi con l'aiuto di un cucchiaio scavarne la polpa senza danneggiare la scorza, Separatamente passare al mixer la polpa dei due meloni.
Con la pellicola impacchettare i fondi di melone e metterli nel congelatore. In un pentolino capiente versare il succo di limone, lo Sherry, l’acqua e lo zucchero, quindi fare bollire il tutto finchè lo sciroppo si sarà ridotto della metà. Lasciare raffreddare, quindi dividere lo sciroppo in due parti uguali e unirlo alla polpa dei due meloni. Amalgamare le due masse e disporle in due scodelle capienti.
Mettere le scodelle nel congelatore e lasciare il tutto per almeno 4-5 ore, preoccupandosi di scuotere il tutto ogni mezzora con una forchetta per evitare il formarsi di cristalli di ghiaccio. Con l’aiuto di un cucchiaio per gelati comporre delle palline piccole, con cui farcirete le scorze di melone svuotate e fredde. A piacere è possibile farcire il melone con l' aggiunta di ulteriore frutta di stagione (lamponi o pezzi di anguria).

Un piatto tipico estivo è il Prosciutto crudo di Montagnana e melone, per il quale non serve, riteniamo, specifiche di preparazione...

La festa
Nel comune di Erbè si svolge, nel mese di giugno, la "Festa del Melone". Ha luogo nel Parco "Due rioni" ed è allietata da giochi popolari, feste musicali, serate danzanti e stands gastronomici con vari prodotti tipici oltre a quelli a base di melone fra cui il rinomato risotto al melone.
Per informazioni tel. 045 7325005.

Schede correlate
La zucca della Bassa Veronese
provincia di Verona
Grana Padano e provolone nel Veronese
provincia di Verona
Il maiale nel Veronese
provincia di Verona
Il manzo e la carne rossa nel Veronese
provincia di Verona
Profumi e sapori della cucina nel basso veronese
provincia di Verona
La fragola nel Veronese
provincia di Verona
La mela e la pera nel Veronese
provincia di Verona
La patata nel Veronese
provincia di Verona
Pesce d’acqua dolce nel Veronese
provincia di Verona
Specialità della provincia veronese: la polenta
provincia di Verona
Prosciutto Veneto Berico Euganeo
provincia di Verona
Radicchio rosso di Verona
provincia di Verona
Riso nel veronese
provincia di Verona

rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK