Luoghi del Trentino: Molina di Fiemme

Luoghi del Trentino: Molina di Fiemme

con vecchie case rustico-signorili

Molina, posta allo sbocco della Val Cadino, era famosa per le numerose segherie "veneziane" che segnavano la grande quantità di legname prodotto dalle estese foreste che la circondano. Su di una casa, situata all'inizio occidentale del paese, un moderno affresco di G.B. Daprà ricorda il grave episodio di rappresaglia accaduto il 4 maggio 1945 a seguito del quale furono bruciate 18 case a Molina e 10 a Stramentizzo da formazioni naziste.
Nei dintorni è da visitare il Doss Zelòr, colle ad est dell'abitato di Castello, sede di castelliere preistorico, dove nel 1948 si rinvennero vasi fittili dell'epoca del Bronzo ed oggetti della seconda Età del Ferro.

Schede correlate
Lungo la Val di Fiemme: Daiano
Daiano (TN)
Turismo in Val di Fiemme
provincia di Trento
Centri della Val di Fiemme
provincia di Trento
Lungo la valli trentine: Castello di Fiemme
Castello Molina Di Fiemme (TN)
Itinerari in Val di Fiemme
provincia di Trento
Centri della Val di Fiemme: Tesero
Tesero (TN)
Mete del turismo trentino: Cavalese
Cavalese (TN)
Luoghi delle Dolomiti trentine: Carano
Carano (TN)

Comune di Castello Molina Di Fiemme


trento bolzano
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Trentine


Bolzano
Trento

categorie schede turistiche
a Castello Molina Di Fiemme


Attrazioni


esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK