La Valle di Luson

La Valle di Luson

si estende a nord della conca di Bressanone

La Valle di Luson si estende a nord della conca di Bressanone, e grazie al Passo d'Erbe e Passo Rodella si congiunge con il grandioso Sass di Putia. A sud si alza il massiccio della Plose, il famoso monte di Bressanone, mentre da nord a formare la vallata è il crinale di Luson. I soleggiati pendii meridionali di questa catena montuosa ospitano la zona di Luson, che si compone in parte da sparsi insediamenti contadini, in parte da paesi a conformazione cittadina come la stessa Luson. Luson è un grazioso villaggio, ricco di tradizioni. L'immagine del paese è caratterizzata dalla chiesa parrocchiale consacrata a S. Giorgio con il suo campanile in stile gotico. La chiesa ha subìto una trasformazione nel XVIII secolo, che l'ha resa barocca. Dopo l'incendio del 1921 è stata ulteriormente ampliata. Il campanile gotico con le finestre ad arco acuto mostra la data 1472. Vale poi la pena di ammirare anche la "Kilianskirche" del 1472, la chiesa gotica di S. Nicola a Pezze e la chiesetta di Valletta. Oltre ai numerosi antichi masi, da vedere la residenza Maierhof, da poco restaurata, nella parte bassa di Luson. Purtroppo del Castello Luson non rimangono che pochi ruderi. Il villaggio offre tutto quello che si può desiderare per il divertimento e lo sport: campi da tennis, un percorso Kneip, un poligono di tiro, un parco giochi e molto di più. Gli alberghi, le pensioni e le locande sono accoglienti ed assicurano un piacevole soggiorno. In estate, si può prendere il sole e fare un bagno al nuovo laghetto naturale balneabile, andare in bicicletta o praticare altri sport all'aria aperta. Numerosi sentieri portano al massiccio della Plose, ai masi d'alta montagna e agli alpeggi, al Sass di Putia e all'Odles d'Eores.
In inverno invece, Luson offre uno skilift, una pista di fondo e una pista di pattinaggio. Un altro skilift ed un'altra pista di fondo si trovano sull'Alpe di Luson (1600 - 1700 m.). La zona comprende anche il favoloso comprensorio sciistico della Plose, comodamente servito da servizio di autobus gratuito.

Dolomiti.it ® - © 1996 - 2005 Dolomiti.it S.r.l.

Schede correlate
La Val d'Isarco
provincia di Bolzano
Itinerari altoatesini: Bressanone
Bressanone (BZ)
Velturno perla dell’Alto Adige
Velturno (BZ)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Luson


trento bolzano
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Trentine


Bolzano
Trento

categorie schede turistiche
a Luson


Attrazioni


esecuzione in 0,093 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK