La Val Trebbia

La Val Trebbia

visita alla valle

E' la valle più importante dal punto di vista geografico e storico, posta a collegamento tra la Liguria e la Pianura Padana. Il fiume Trebbia nasce in Liguria dal Monte Lavagnola (1.118 mt.), ad una trentina di km. da Genova. Lungo i suoi 110 km. si estende una delle più belle vallate appenniniche.
Per la purezza delle sue acque il Trebbia forma dei lidi affollati di bagnanti e richiama canoisti da tutta Europa. Diverse furono le lotte durante i secoli per aprirsi varchi nel Mar Ligure, fino a quando il vescovo-conte riconobbe la giurisdizione temporale a Piacenza. Dalle sorgenti alla foce il Trebbia riceve numerosi affluenti, il più importante è sicuramente l'Aveto; altri sono il Boreca, il Brugneto, il Cassingheno, il Bobbio, il Dorba e il Perino. Il fiume si può risalire da Piacenza con la strada statale 45, oppure con la provinciale Piacenza - Gossolengo -Tuna - Rivalta - Statto, ed anche con la Calendasco - S.Nicolò - Gragnano - Rivalta lungo la sponda sinistra. Tra i vari resti dei bellissimi castelli, ben conservati, il più noto della vallata è il castello di Rivalta, costruito sulle rive del fiume Trebbia. Da citare sono anche il castello di Ancarano, il castello di Statto, di fronte alla frequentata località di Rivergaro, e la Rocca di Montechiaro. In direzione di Travo e Bobbio, interessanti la Torre d'Argosola e la Roccia Perduca; mentre a Bobbio, antichissimo borgo artistico e monumentale, da non dimenticare il Monastero di san colombano, il famoso Ponte Gobbo e la Chiesa di S. Pietro. I feudi imperiali, i castelli dell'Alta Val Trebbia appartennero ai Malaspina, ai Fieschi e, dopo il '500, ai Doria. Origine malaspiniana ebbe pure il castello di Bobbio che dal '400 fu uno dei centri di potere dei lombardi Dal Verme. A Rivalta, la signoria dei Landi risale al medioevo, mentre Montechiaro, viene ricordato come nido d'aquila degli Anguissola e per la targa dell'ospitalità conservata ora nel museo di Piacenza. I fortilizi in Val Trebbia furono un'ottantina; di molti rimangono solo rovine, altri sono stati trasformati in residenze signorili, alcuni infine trasformati in aziende agricole.

Schede correlate
Adventure & Sport in Open Space
Corte Brugnatella (PC)
Borgo Sorìa in Val Perino
Coli (PC)
Itinerari Piacentini - Coli
Coli (PC)
Itinerari piacentini: la Val Boreca
Zerba (PC)
Rivergaro: benessere a due passi da Piacenza
Rivergaro (PC)
Rivergaro: Castello di Rallio di Montechiaro
Rivergaro (PC)
Rivergaro: Concorso di pittura e grafica “Al Basul d’Or 2006”
Rivergaro (PC)
Trambaextreme
Rivergaro (PC)
Tramballando... a Rivergaro
Rivergaro (PC)
Alta Val Trebbia: Ottone
Ottone (PC)
Breve cronistoria di Corte Brugnatella
Corte Brugnatella (PC)
Breve cronistoria di Gazzola
Gazzola (PC)
Gossolengo: cenni storici
Gossolengo (PC)
Gragnano Trebbiense: cenni di storia
Gragnano Trebbiense (PC)
Il castello di Rivalta
Gazzola (PC)
La Pietra Parcellara
Travo (PC)
Le frazioni di Cerignale
Cerignale (PC)
Luoghi della val Trebbia: Travo
Travo (PC)
Luoghi dell'alta val Trebbia: Zerba
Zerba (PC)
Ponte Organasco - Frazione di Cerignale
Cerignale (PC)
Valli piacentine: Val Luretta
provincia di Piacenza
Volley - Rebecchi Val Trebbia Rivergaro
provincia di Piacenza
Itinerari extraurbani piacentini
provincia di Piacenza
Castelli in Val Nure
provincia di Piacenza
Castelli in Val Trebbia
provincia di Piacenza
Bobbio capoluogo dell'alta val Trebbia
Bobbio (PC)
Visita all'alta val Trebbia: Cerignale
Cerignale (PC)
Borghi della provincia piacentina: Coli
Coli (PC)
Marsaglia e l'alta val Trebbia
Corte Brugnatella (PC)
Gazzola e i suoi castelli
Gazzola (PC)
Gossolengo: un centro in continua espansione
Gossolengo (PC)
Gragnano Trebbiense: fra Trebbia e Tidone
Gragnano Trebbiense (PC)
Ottone: ai confini con la Liguria
Ottone (PC)
Itinerari piacentini: Rivergaro
Rivergaro (PC)
Centri della provincia piacentina: Rottofreno
Rottofreno (PC)
Travo e la Pietra Parcellara
Travo (PC)
Alta val Trebbia: Zerba
Zerba (PC)

veduta del Trebbia
veduta del Trebbia

rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,343 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK