La Passione per le spezie

La Passione per le spezie

storia a tavola... ai tempi di Augusto...

Uno degli ingredienti fondamentali della cucina medioevale sono le spezie. Già ai tempi di Augusto, i romani le importavano dalle Indie orientali, ma dopo il Mille il loro consumo aumentò enormemente. A importarle provvedevano a quei tempi sia i veneziani sia i genovesi, pepe bianco, pepe nero, galanga, macis, zenzero, noce moscata, cubebbe, chiodi di garofano sono oggetto di una vera e propria passione. Inoltre si pensava che le spezie costituissero un rimedio molto efficace contro le malattie: i chiodi di garofano, ad esempio, venivano cosiderati un ottimo antidoto contro la peste. In secondo luogo, si attribuivano alle spezie, e soprattutto al pepe e allo zafferano grandi qualità afrodisiache, ed era praticamente un'abitudine rendere le spezie indispensabili; abituati fino dalla prima infanzia ai sapori forti, in particolare a quelli dei cibi conservati nel sale, era naturale che gli uomini e le donne dell'epoca inclinassero ad apprezzare sopratutto le pietanze piccanti. Dopo la caduta di Costantinopoli, soltanto i veneziani continueranno a prediligere le spezie e a praticarne il traffico, pur pagando pesanti pedaggi, i genovesi e i liguri in genere, invece, si orienteranno sempre di più verso le erbe mediterranee, anzi tirreniche: il prezzemolo, l'aglio, la maggiorana, il basilico, il timo, la salvia, l'origano. Ne è testimone, tuttora, uno degli elementi della gastronomia ligure più famoso nel mondo: il pesto.

Schede correlate
Serate Gastronomiche Recchesi
Recco (GE)
Liguria a tavola
provincia di
I banchetti famosi della Liguria
provincia di
La Focaccia genovese
provincia di Genova
Pesto alla genovese
provincia di Genova
Sugo di carne alla genovese
provincia di Genova
Trenette col pesto alla genovese
provincia di Genova

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,078 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK