La cultura degli stazzi

La cultura degli stazzi

caratterizzano l'ambiente interno della Gallura

I primi stazzi della Gallura furono costruiti dai primi immigrati corsi tra il XVII e il XVIII secolo. Definito anche insediamento ad habitat disperso, lo stazzo (dal latino statio=luogo di riposo e di raccolta del bestiame) rappresenta una forma di economia autosufficiente dove le attività agropastorali soddisfano i bisogni familiari. Tutto si produceva e si consumava all'interno dello stazzo o della cussogghja (cussorgia), ossia insieme di più stazzi. Lo stazzo era costituito da un'abitazione, che si allargava con l'ampliamento della famiglia, costituita da camera da letto, soggiorno con salotto e cucina rustica detta lu pinnenti. Attorno erano i terreni destinati alle colture e al pascolo, le tanche, l'ovile, la stalla, la porcilaia, l'orto e la vigna. La famiglia era regolata da una precisa divisione dei ruoli: alla donna spettavano le mansioni domestiche della casa e l'allevamento dei figli, mentre all'uomo quelle delle attività produttive. Alla base di questa società era un forte senso di solidarietà tra i vari stazzi, fatta di un intenso intreccio di relazioni fra famiglie, che potevano contare sul reciproco aiuto. Persino la giustizia era regolata da un particolare tribunale (rasgioni pasturina), composto da persone scelte per riconosciuta saggezza e onestà (li rasgiunanti), il quale sentenziava sulle controversie in esame attraverso un processo civile.

Schede correlate
Da Tempio Pausania all'interno Gallura
Tempio Pausania (OT)
Turismo in Sardegna: una possibile lunga stagione
provincia di
Gallura: il sughero
Tempio Pausania (OT)
Luoghi dell'interno Gallura: Monti
Monti (OT)
Sardegna e le nuove provincie: la Gallura
provincia di Olbia - Tempio
Dialetto gallurese
provincia di Olbia - Tempio
Archeologia nuragica in Gallura
provincia di Olbia - Tempio
Specialità galluresi
provincia di Olbia - Tempio
I vini di Gallura
provincia di Olbia - Tempio
Artigianato in Gallura
provincia di Olbia - Tempio

maiali e maialini
maiali e maialini
entroterra sardo
entroterra sardo

Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,140 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK