L'ardesia

L'ardesia

con un museo a Cicagna è storia e tradizione

Nel Tigullio la chiamano familiarmente lavagna, un dono della natura attorno al quale ruota tutta un’economia. e che per la Liguria rappresenta un simbolo. Da Orero a Cicagna, da Monleone, a Lorsica a Verzi si susseguono le cave della “pietra dolce”, la pietra umida e morbida sensibile a un filo d’aria che l’indurisce mentre viene estratta. L’ardesia è storia e tradizione, la quale è raccontata in un museo a Cicagna, la capitale della pietra nera. Con l’ardesia da sempre si fanno gli “abbadini” tegole tradizionali delle case liguri; si fanno pavimenti, tavoli da biliardo e si ottengono oggetti d’arredo molto moderni e che piacciono all’estero, soprattutto in Estremo Oriente.

Schede correlate
L’entroterra genovese e la Val Fontanabuona
provincia di Genova
Le Vie dell'ardesia in Val Fontanabuona
provincia di Genova
Entroterra ligure: Cicagna
Cicagna (GE)

la spezia genova savona imperia
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,109 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK