L'Anglona e l’arte dell’intreccio

L'Anglona e l’arte dell’intreccio

molto noti e pregiati sono i cestini di Castelsardo

Nell'Anglona la pratica dell'intreccio ha origini remote che risalgono alla Preistoria. Gli abili artigiani locali che si dedicano all'arte dell'intreccio danno vita a una notevole varietà di oggetti di cestineria esposti, in genere, sulle pareti delle case come oggetti d'arredamento, tipici soprattutto della casa rustica tradizionale. I caratteri peculiari dei manufatti sono l'originalità e la semplicità espresse in forme essenziali, scaturiti da una ricca tradizione locale. Secondo la località in cui vengono prodotti, varia la tipologia delle creazioni, e la materia prima utilizzata. Sono molto noti i cestini di Castelsardo, caratteristici rispetto a quelli prodotti nel resto dell'isola che rappresentano da sempre una ricchezza radicata nelle tradizioni artigiane del Nord Sardegna. Nei tempi recenti si fabbricano quasi esclusivamente cestini di piccole o medie dimensioni finalizzati per lo più al commercio, fanno eccezione le pontine, recipienti simili a giare, ottenute con un paziente lavoro di intreccio, che ancora oggi si fabbricano a Tergu.

Schede correlate
Castelsardo, capitale dell’Anglona
Castelsardo (SS)
Cattedrale di S. Antonio Abate a Castelsardo
Castelsardo (SS)
Giovanni Cau
Castelsardo (SS)
Il castello di Castelsardo
Castelsardo (SS)
La roccia dell’elefante a Castelsardo
Castelsardo (SS)
Spiagge e calette a Castelsardo
Castelsardo (SS)
Tradizioni a Castelsardo: Lu Scravamentu
Castelsardo (SS)
Tradizioni a Castelsardo: Lunissanti
Castelsardo (SS)

Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,155 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK