Istituto degli Innocenti

Istituto degli Innocenti

il museo espone opere del Ghirlandaio, di Luca della Robbia e del Rossellino

Progettato dal Brunelleschi tra il 1421 e il 1434 dà inizio alla storia dell’architettura rinascimentale con la rifioritura delle forme classiche. Medaglioni circolari creati da Andrea della Robbia ornano gli archi che sormontano i capitelli della loggia e sono tutti diversi l’uno dall’altro. Questi medaglioni rappresentano i fanciulli abbandonati, da qui il nome di innocenti.

All’interno troviamo due chiostri e un museo che raccoglie opere del Ghirlandaio, di Luca della Robbia e del Rossellino.

P.zza S.S Annunziata
tel. 055 212245
ingresso: 8.30 - 14.00
biglietto: 3,00 €

Schede correlate
Museo della Civiltà Contadina di Figline Valdarno
Figline Valdarno (FI)
Museo della Civiltà Contadina di Casa d'Erci
Borgo San Lorenzo (FI)
Museo delle Genti di Montagna
Palazzuolo Sul Senio (FI)
Museo di Antropologia ed Etnologia
Firenze (FI)
Museo di Vita Artigiana e Contadina
Scarperia (FI)
Musei Comunali a Firenze
Firenze (FI)
Museo Bardini
Firenze (FI)
Museo Storico Topografico
Firenze (FI)
Museo Marino Marini
Firenze (FI)
Museo Leonardo
Firenze (FI)
Museo di Geologia e Paleontologia
Firenze (FI)
Il Genio di Leonardo
Firenze (FI)
Museo di San Marco
Firenze (FI)
Museo Casa di Dante
Firenze (FI)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Firenze


pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK