Ippodromo di Chilivani

Ippodromo di Chilivani

discende dal Deposito Stalloni del Regno

L’Istituto d’Incremento Ippico della Sardegna discende dal vecchio Deposito Stalloni del Regno di cui ha proseguito le finalità. Il Deposito Stalloni del Regno fu istituito ad Ozieri nel 1874 come distaccamento di quello di Pisa e nel 1886 ottenne autonomia gestionale ed operativa occupandosi del servizio di fecondazione equina dell’isola. Nella metà del XX sec. passò sotto il controllo della Regione Sarda per essere trasformato, nel 1969, in Istituto di Incremento Ippico della Sardegna. Attualmente l’Istituto, a due km. da Ozieri, in zona Su Padru, dotato delle più moderne strutture, si occupa del miglioramento e dell’incremento della razza equina tramite la selezione e provvede al mantenimento di un qualificato parco stalloni, a disposizione degli allevatori sardi per il miglioramento della razza e la sperimentazione di nuovi incroci. Gestisce le aziende sperimentali di Foresta Burgos, sede del Centro di Allevamento Regionale per il Cavallo Sardo, e di Tanca Regia, dove è sorto il centro genetico ed andrologico del cavallo e si realizzano i progetti per la produzione del cavallo da carne, e, inoltre, ha competenza nella protezione e salvaguardia del cavallo della Giara di Gesturi. L’ippodromo di Chilivani, il primo sorto sull’isola, nasce nel 1921, grazie al volere del direttore del Deposito Stalloni del Regno, Capitano Vanzi, alla cui inaugurazione partecipò re Vittorio Emanuele III. Ristrutturato nel 1976, in tanti anni di corse ha visto succedersi generazioni di capi che si sono distinti per le loro spettacolari capacità e vittorie in campo nazionale e internazionale. La sua presenza ha portato all’incremento dell’allevamento del cavallo da corsa, favorendo la selezione di una razza particolarmente adatta a tale utilizzo: nel 1967 è stata coniata la denominazione d’origine della la razza anglo-araba-sarda.
Informazioni: Istituto Incremento Ippico, tel. 079 787.852-786.624; Ippodromo Chilivani, tel. 079 758.942-758.865.

Schede correlate
Appuntamenti ad Ozieri
Ozieri (SS)
Centri del Logudoro: Ozieri
Ozieri (SS)
Da Ozieri a Suelzu
Ozieri (SS)
Museo Civico Archeologico di Ozieri
Ozieri (SS)
Pont’Ezzu e Sant’Antioco di Bisarcio
Ozieri (SS)
Profilo socio economico di Ozieri
Ozieri (SS)
Ricette sarde con la spianata
Ozieri (SS)
Tradizione in cucina ad Ozieri: la spianata
Ozieri (SS)
Tradizioni ad Ozieri: Zafferano
Ozieri (SS)
Visita al centro storico di Ozieri
Ozieri (SS)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Ozieri


Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,078 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK