in giro per Roma: Città del Vaticano

in giro per Roma: Città del Vaticano

Stato indipendente dal 1929 con i Patti Lateranensi

La Città del Vaticano, Stato indipendente dal 1929 (Patti Lateranensi), sorge
sul luogo del martirio e della sepoltura di San Pietro. Il primo imperatore
cristiano Costantino vi edificò una splendida basilica nel IV sec. d.C. la quale
fu successivamente distrutta e ricostruita nel corso di quasi 120 anni (dal 1506
alla consacrazione nel 1614). Al progetto per la nuova chiesa, la più grande del
mondo con i suoi 22.000 mq di superficie complessiva, parteciparono i più grandi
architetti dell’epoca, tra i quali Bramante, Michelangelo e Maderno. La basilica
di San Pietro offre una delle esperienze di spazio architettonico più
impressionanti che si possano compiere. Nessuna fotografia può rendere l’impatto
sul visitatore della vastità dell’edificio, dello splendore delle decorazioni e
delle opere d’arte che contiene. L’alternanza in fase costruttiva tra pianta a
croce greca e a croce latina, e la scelta definitiva di quest’ultima, fa sì che
occorra procedere per un buon tratto nella navata centrale prima di vedere la
splendida cupola di Michelangelo (alta 136 metri e con un diametro di 42 metri).
Tra i tesori di San Pietro, la celebre Pietà dello stesso Michelangelo, unica
opera firmata dall’artista che la realizzò all’età di 24 anni utilizzando un
unico blocco di marmo, il baldacchino che sormonta l’altare maggiore, vero
fulcro visivo creato dal Bernini con il bronzo preso dal Pantheon e la statua
bronzea di San Pietro di Arnolfo di Cambio. Sorprende la quasi totale mancanza
di opere pittoriche, sostituite dai mosaici della Scuola Vaticana.
Piazza San Pietro, che segna il confine con l’Italia e può contenere 300.000
persone, accoglie il visitatore con l’abbraccio del colonnato progettato dal
Bernini, ed è il luogo di importanti cerimonie legate al rapporto diretto del
papa con la gente.

I Musei Vaticani e le loro immense ricchezze artistiche, frutto di secoli di
collezionismo e commissioni papali, offrono una straordinaria esperienza in cui
la rilevanza delle opere esposte viene amplificata dallo splendore delle
strutture che le contengono, e che spesso costituiscono il vero scopo della
visita. Non si attraversano ambienti pensati per permettere ai tantissimi
fruitori moderni di vedere una collezione di manufatti artistici nel modo più
funzionale, ma si percorrono le gallerie e le stanze di palazzi papali, un tempo
destinati a pochi eletti. I Musei offrono anche una grande varietà di collezioni
che includono l’arte antica greca e romana, di cui il Vaticano possiede la più
grande collezione al mondo, l’arte egizia, etrusca e, naturalmente, i grandi
capolavori dell’arte rinascimentale con gli affreschi delle Stanze di Raffaello
e della Cappella Sistina. E’ qui che si comprende come venire a Roma significhi
spesso ricordare ciò che si conosce da sempre più che scoprire per la prima
volta cose nuove. Immagini fortemente caratterizzanti della cultura artistica
occidentale, che tutti portano con sé, si ritrovano qui. Il restauro della
Cappella Sistina, durato vent’anni, le ha restituito la brillantezza dei colori
originali e permette di godere pienamente, ed in dettaglio, degli episodi
biblici sulla volta, e del Giudizio Universale di Michelangelo, con le sue quasi
400 figure colte nel momento più drammatico della storia dell’umanità. La
Cappella contiene anche i celebri affreschi quattrocenteschi, opera, tra gli
altri, di Botticelli, Perugino e Ghirlandaio.

Per evitare le lunghe file, si consiglia di controllare gli orari di visita e,
qualora fosse possibile, di programmare la visita dopo le 12:00, quando i Musei
sono meno affollati.

Schede correlate
Roma: Città del Vaticano
Roma (RM)
in giro per Roma: Colosseo
Roma (RM)
in giro per Roma: Foro Romano e Fori Imperiali
Roma (RM)
Piazza del Campidoglio
Roma (RM)
in giro per Roma: Castel Sant'Angelo
Roma (RM)
Trastevere
Roma (RM)
Piazza Navona
Roma (RM)
Roma: il Pantheon
Roma (RM)
Ostia Antica
Roma (RM)
in giro per Roma: EUR
Roma (RM)
in giro per Roma: Centrale Montemartini
Roma (RM)
Piazza di Spagna
Roma (RM)
in giro per Roma: Isola Tiberina
Roma (RM)
in giro per Roma: Galleria Borghese
Roma (RM)
Roma dall'alto: il pallone aerostatico
Roma (RM)
Roma: Le Catacombe
Roma (RM)
La Via Appia Antica a Roma
Roma (RM)
Roma in 48/96 ore
Roma (RM)
Roma in 96 ore
Roma (RM)
L'Acqua a Roma
Roma (RM)
Conoscere Roma: Borgo Pio - Vaticano
Roma (RM)
Lungo il Tevere
Roma (RM)
Itinerari nel Medievale a Roma
Roma (RM)
in giro per Roma: Gli Obelischi egiziani
Roma (RM)
Le Piazze storiche di Roma
Roma (RM)
Itinerario nel Barocco a Roma
Roma (RM)
Itinerario nel Rinascimento a Roma
Roma (RM)
Roma: Ville e Giardini
Roma (RM)
in giro per Roma: Gli Archi di Roma antica
Roma (RM)
Roma Barocca: Bernini, Borromini, Pietro Da Cortona
Roma (RM)
Conoscere Roma: Vaticano
Roma (RM)
Musei del Vaticano
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

portici di Città del Vaticano
portici di Città del Vaticano

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,218 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK