Il Palatino a Roma

Il Palatino a Roma

brevi cenni di nota

Posto al centro del semicerchio di colline che si protendono verso il Tevere e a una cinquantina di metri sul livello del mare, vicino al fiume e al suo guado a valle dell'Isola Tiberina e isolato su tutti i lati tranne quello settentrionale dove era unito all'Esquilino dalla Velia, il Palatino era il luogo più adatto per la creazione di un insediamento da dove potesse essere controllata l'area sottostante del Foro Boario. L'occupazione stabile del colle è testimoniata dai resti di un villaggio datato alla prima età del ferro (IX-VIII secolo a.C.) situato sulla sommità del Cermalus, il luogo dove la tradizione poneva l'abitazione di Romolo (Casa Romuli), e in accordo con la tradizione cronologica varroniana che fissava la fondazione di Roma, sul Palatino,sedici generazioni dopo la guerra di Troia, cioè nel 754-753 a.C. Il giorno della fondazione (il 21 aprile) era quello della festa per l'antico culto di Pales (divinità italica dei greggi e dei pastori) che avrebbe dato origine al nome del colle, il Palatium appunto. Fin dall'età arcaica il Palatino su il luogo preferito per le ricche dimore dei notabili della città: nella tarda età repubblicana vi abitarono Marco Emilio Scauro, Crasso,Cicerone, il triumviro Marco Antonio e infine Augusto; la scelta fatta da quest'ultimo venne seguita dai suoi successori che fecero costruire, nel corso della prima età imperiale, una serie di palazzi che trasformò il Palatino in un unico grande complesso:la fastosa residenza imperiale che finì con l'essere designata col nome stesso del colle, diventando così il "Palazzo" per eccellenza. Decaduto dopo che la corte venne trasferita fuori Roma (fine del III secolo e inizio del IV), il Palatino fu sede di re goti (come Teodorico) e di esarchi bizantini, poi anche di papi e imperatori del Sacro Romano Impero, fino a Ottone III. In seguito giunse il completo abbandono e il riuso con l'inserimento sul colle di chiese, conventi, case, torri e fortezze (da ricordare quella dei Frangipane), abbandono interrotto nel 1542 quando gran parte del colle venne trasformata, per ordine del cardinale Alessandro Farnese nella grandiosa villa degli Orti Farnesiani, giunta parzialmente fino ad oggi.

Schede correlate
Conoscere Roma: La Valle del Colosseo
Roma (RM)
Roma: Ostia antica
Roma (RM)
Conoscere Roma: Le Mura di Roma
Roma (RM)
Trastevere
Roma (RM)
in giro per Roma: Isola Tiberina
Roma (RM)
Conoscere Roma: Borgo Pio - Vaticano
Roma (RM)
Lungo il Tevere
Roma (RM)
Conoscere Roma: Testaccio e Porto Fluviale
Roma (RM)
Il drago di San Silvestro
Roma (RM)
Monumenti e Aree Archeologiche a Roma
Roma (RM)
Conoscere Roma: Tempio di Vesta
Roma (RM)
Conoscere Roma: Museo Palatino
Roma (RM)
Visita al Palatino
Roma (RM)
Settizodio e Arcate Severiane
Roma (RM)
Terme Severiane
Roma (RM)
Stadio Palatino
Roma (RM)
Domus Augustana
Roma (RM)
Esedra Colonnata
Roma (RM)
Bagni di Livia
Roma (RM)
Pedagogio
Roma (RM)
Domus Flavia
Roma (RM)
Schola Praeconum
Roma (RM)
Tempio di Apollo
Roma (RM)
Casa di Augusto
Roma (RM)
Capanne Rotulee
Roma (RM)
Strutture, ambienti e costruzioni in laterizio
Roma (RM)
Mura Arcaiche e Scalae Caci
Roma (RM)
Tempio della Magna Mater
Roma (RM)
Auguratorium
Roma (RM)
Casa di Livia
Roma (RM)
Cisterne e Vasca al Palatino
Roma (RM)
Aula Isiaca
Roma (RM)
Conoscere Roma: chiesa di S. Bonaventura
Roma (RM)
Tempio del Sole
Roma (RM)
Chiesa di San Sebastiano
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Palatino
Roma (RM)
Conoscere Roma: Basamento
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,265 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK