Il Duomo di Siena

Il Duomo di Siena

resta incompiuta l'imponente facciata

Iniziati già nel dodicesimo secolo, allorchè il Comune volle edificare una cattedrale degna della propria forza e ricchezza, nel 1284 i lavori vennero seguiti da Giovanni Pisano che lo realizzò in stile romanico-gotico con archi a tutto sesto sormontati da cuspidi. Il resto della facciata, in stile ormai gotico fiorito è posteriore di circa un secolo. Nell'interno lo slancio verticale della navata gotica, illuminata da finestroni a trifore, è consapevolmente attenuata dagli archi a tutto sesto e soprattutto dall'uso delle fasce orizzontali bianche e nere. Venne creato così uno spazio caratterizzato da un accentuato colorismo e luminosità. Il carattere civico del monumento prevale infatti sul suo valore religioso, ed a riprova della sua funzione di simboleggiare la potenza comunale, sta il progetto ambizioso della nuova cattedrale. In essa la parte già eretta avrebbe dovuto essere utilizzata come transetto di un'opera molto più grandiosa. Nel 1339 si diede inizio alla nuova costruzione che doveva superare in dimensioni e bellezza la cattedrale di Firenze, ma, sopravvenute difficoltà tecniche, e soprattutto la peste costrinsero i senesi ad interrompere i lavori. Resta così incompiuta l'imponente facciata con le con le sue finestre aperte sul cielo, mentre venne terminata la parte superiore ispirata al Duomo di Orvieto.

Schede correlate
Storia di Siena
Siena (SI)
Storia delle contrade di Siena
Siena (SI)
Il Palio di Siena
Siena (SI)
Piazza del Campo di Siena
Siena (SI)
Museo dell'opera Metropolitana
Siena (SI)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Siena


pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,156 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK