Il borgo fortificato di Bard

Il borgo fortificato di Bard

con il suo bel castello fu sede di un importante feudo

Il paese, di impianto medievale, è serrato contro il monte, dove ai piedi gorgoglia la Dora Baltea. Da visitare è il borgo, fortificato nel medioevo, e se pur degradato, di qualche interesse per le case dei sec. XIV-XVI come il palazzo dei Conti Nicole de Bard, disposto a cavallo della Via principale, e la casa Valperga. Il forte che lo caratterizza domina la stretta imboccatura che unisce la Pianura Padana alla Valle d'Aosta e nei due varchi laterali passano la Dora Baltea e l'antico tracciato della via consolare delle Gallie. Eretto nel sec. XI, trasformato in fortezza nel 1242, il castello e la città di Bard furono sede di un importante feudo. Il castello non venne mai abbandonato, ma fu oggetto di riadattamenti e rifacimenti per adeguarlo all'evoluzione delle armi di offesa. L'attuale edificio, che comprende tre distinti complessi fortificati uniti da passaggi coperti, è il rifacimento del 1831 voluto da Carlo Alberto.

Schede correlate
Lungo le rive della Dora
provincia di Aosta
Turismo in Valle d'Aosta
provincia di Aosta
Valle d'Aosta
provincia di
La Valle d'Aosta e i suoi corsi d'acqua
provincia di

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Bard


aosta
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Valdostane


Aosta

categorie schede turistiche
a Bard


Attrazioni


esecuzione in 0,171 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK