I colori dell’autunno sulle tavole di Vigoleno

I colori dell’autunno sulle tavole di Vigoleno

alla corte dei Conti Scotti sabato 14 ottobre 2006

Intrighi, saghe di famiglia, complotti per eliminare questo o quel nemico, persino nell’ambito della propria parentela erano, al tempo delle spade e dei pugnali, ordinaria amministrazione. A Vigoleno la nobile famiglia Scotti ne sapeva qualcosa. E ne sapranno quanto basta anche gli ospiti di Ricordanze di Sapori di sabato 14 ottobre 2006, quando si svolgerà a Vigoleno “Autunno al castello, sul traditor giunge la strega a rivelar l’inganno”. Una cena insolita e preziosa, durante la quale andrà in scena un suggestivo gioco di ruolo: un complotto basato su citazioni storiche e letterarie riguardanti peste e suggestione contadina. Villani, streghe, cavalieri e inquisitori alla mercè dei commensali, chiamati a decidere le sorti di un ipotetico cospiratore e del suo seguito. Si assisterà quindi ad un processo in stile medievale, e se il giudizio sarà di colpevolezza, ad una esecuzione con boia e cerimonia annessa. L’estrema cura dei particolari si riflette sugli abiti indossati da cavalieri, dame, serventi e intrattenitori, sull’ambientazione, sulla scelta dei piatti che, se pure adattati al gusto moderno, si avvalgono di prodotti locali e del recupero storico di ricette riservate un tempo a tavole principesche. Il borgo e il castello di Vigoleno formano un sito di grande fascino, giunto a noi pressoché intatto dall’anno Mille, che si erge in tutta la sua fiera bellezza sulle alture piacentine tra i torrenti Stirone e Arda (probabilmente, in origine, un nucleo posto a difesa delle vie di transito per l’Appennino). Tra una pozione magica e l’ingresso di un losco personaggio i commensali potranno gustare le delizie proposte dallo chef Antonio Miglionico, suggeritegli addirittura… dalla Strega in persona. Ecco la focaccia salata calda alle spezie, con grana e olive, innaffiata da bianco succo d’uva con sgranata di melograno e garofani, seguita dal garbuglio di salumi del contado di Vigoleno, dall’avvolta di pancetta e datteri arrostiti, dalle croste di pane caldo con trito di porco speziato (non sono stregonerie queste?). La riscoperta del gusto antico prosegue con fagioli e cotiche in zuppa, fagotto di pasta fresca tirata con ricotta, porcini e tartufi, magro di pollastro in agrodolce e culatello arrosto con pere e crema di porri. A chiudere il lauto banchetto arriva poi la torta alle mandorle con baci della Strega. Infusi e distillati sono i segreti degli alchimisti. I vini sono invece ben noti: tutti i d.o.c. classici dei Colli Piacentini. La cena, su prenotazione obbligatoria, sarà servita alle 20 al prezzo di 50 euro a persona, con possibilità di pernottamento nelle suites e nelle camere di charme del Castello. Per maggiori dettagli sulle cene storiche e sui Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è raccomandabile una visita al sito internet dell’Associazione. Le Ricordanze di Sapori sono organizzate dall’Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma e Provincia di Piacenza, Banca di Piacenza, Unione Appennino e Verde e Fidenza Outlet Village.

Per informazioni e prenotazioni:
Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Club di Prodotto
Tel. 0521.829055/823221 – Fax: 0521.823246
Sito web: www.castellidelducato.it E-mail: info@castellidelducato.it
Parma Turismi – Tel. 0521.228152 E-mail. info@parmaturismi.it
Piacenza Turismi – Tel. 0523.305254 E-mail. infotur@piacenzaturismi.net
Oppure presso tutte le filiali della Banca di Piacenza

Schede correlate
A banchetto con il Conte Orazio
Gazzola (PC)
A Castell'Arquato banchetto con Gregorio X e Giovanni il Templare
Castell'Arquato (PC)
A pranzo con templari e cistercensi
Alseno (PC)
A tavola sotto le stelle
Gropparello (PC)
Banchetti medievali, danze, teatro in notturna...
provincia di Piacenza
Delizie conviviali al Castello di San Pietro in Cerro
San Pietro In Cerro (PC)
Due giorni per castelli al volante di una spider anni ‘60
provincia di Piacenza
Frutti antichi al Castello di Paderna
Pontenure (PC)
In camper sulle strade di rocche e manieri
provincia di Piacenza
In tavola con cibi e bellezze d’altri tempi
provincia di Piacenza
La cena del vin santo al borgo di Vigoleno
Vernasca (PC)
Notti all'insegna dello sfarzo cortigiano
provincia di Piacenza
Notti da Re tra antiche mura
provincia di Parma
Pedalando per i castelli del Ducato di Parma e Piacenza
provincia di Piacenza
Rocca d'Olgisio sapori cantori, amori e lieti calici
Pianello Val Tidone (PC)
Rocche, giardini, oasi biologiche, erbe officinali, aromaterapia, mercatini...
provincia di Piacenza
Storia e gastronomia nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza
provincia di Piacenza
Tour emiliano all’insegna della bellezza e del romanticismo
provincia di Piacenza

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Vernasca


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK