Giardino delle Rose

Giardino delle Rose

ospita circa 1000 varietà botaniche

Nel 1865 il Comune di Firenze incaricò l'architetto Giuseppe Poggi, autore del piano di ristrutturazione della futura capitale del Regno d'Italia, di eseguire i lavori sulla riva sinistra dell'Arno. Il Poggi fece in modo che il Comune diventasse proprietario di circa un ettaro di terreno racchiuso fra l'attuale viale Poggi, via di San Salvatore, e via dei Bastioni, dal quale si godeva una notevole vista di Firenze. Il Giardino delle Rose fu impiantato su questo terreno terrazzato verso la fine del diciannovesimo secolo, seguendo esempi francesi. Nel 1895 il giardino veniva aperto al pubblico durante la Festa delle Arti e dei Fiori che la Società di Belle Arti e la Società Italiana di Orticoltura tenevano ogni mese di maggio. Oggi il giardino conta circa 1000 varietà botaniche. Particolarmente interessante è l'impianto di irrigazione, coevo alla sistemazione del giardino, con la cisterna posta in alto nel bosco dietro la loggia del Piazzale Michelangelo e una conduttura che porta l'acqua fino alle numerose prese del giardino.

Biglietto: Ingresso gratuito
Orario ingresso:
dal 1° luglio al 30 aprile 8.00 - 14.00,
dal 1° maggio al 15 giugno 8.00 - 20.00.

Viale Giuseppe Poggi
tel. 055 2342426

Schede correlate
Firenze: la città
Firenze (FI)
Firenze: Urbanistica e luoghi di interesse
Firenze (FI)
Musei Comunali a Firenze
Firenze (FI)
Palazzo Vecchio
Firenze (FI)
Santa Maria Novella
Firenze (FI)
Il Giardino dei Semplici a Firenze
Firenze (FI)
Il Genio di Leonardo
Firenze (FI)
Museo di San Marco
Firenze (FI)
Giardino di Palazzo Corsini sul Prato
Firenze (FI)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Firenze


pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK