Gian Lorenzo Bernini - David

Gian Lorenzo Bernini - David

opere esposte in Villa Borghese: scultura in marmo bianco

(1623-24) - Marmo bianco - cm. 170

Era il cardinale Scipione che aveva commissionato la statua, scolpita tra il
1623 e 1624 da Gian Lorenzo Bernini all'epoca venticinquenne: David, armato
soltanto di fionda, affronta un gigante in armi, Golia. Per l'espressione del
viso di questo giovane, contratto per lo sforzo, Bernini si sarebbe ispirato al
proprio volto, nei momenti della difficile lotta contro le durezze del marmo,
armato dei suoi ferri. La corazza troppo grande, prestata a David dal re Saul
prima del confronto, poggia per terra, come anche l'arpa con la quale suonerà
dopo la vittoria, strumento musicale che culmina in una testa d'aquila con
riferimento alla casa Borghese.
Aperta è la questione relativa a quanti punti di vista principali siano
stati voluti dallo scultore: il lato destro mostra il movimento di David, la sua
falcata quasi un salto nell'atto di tendere la fionda; visto di fronte c'è
l'arresto, un attimo prima del lancio fatale, e nella vista d'obliquo sono
presenti in equilibrio ritmico elementi di passo e di posa.

Schede correlate
Conoscere Roma: Villa Borghese
Roma (RM)
Raffaello Sanzio - Deposizione
Roma (RM)
Antonello da Messina - Ritratto d'uomo
Roma (RM)
Antonio Allegri detto il Correggio - Danae
Roma (RM)
Caravaggio - Madonna dei Palafrenieri
Roma (RM)
in giro per Roma: Galleria Borghese
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

il David di Gian Lorenzo Bernini in Villa Borghese a Roma
il David di Gian Lorenzo Bernini in Villa Borghese a Roma

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,187 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK