Feste e tradizioni della Sardegna

Feste e tradizioni della Sardegna

tra le più note la Sartiglia, i Mamuthones, la Cavalcata sarda, i Candelieri

Di notevole interesse dal punto di vista turistico le innumerevoli feste, sagre, sfilate in costume, degustazioni di prodotti tipici e altre attrattive che animano paesi e città in ogni periodo dell'anno. Tra quelle più note, anche a livello internazionale, le manifestazioni del periodo carnevalesco di Oristano, dove si svolge la suggestiva cerimonia della Sartiglia, e quella dei Mamuthones di Mamoiada, tra i carnevali più interessanti d'Europa. Nel periodo invernale si ricorda anche l'affascinante tradizione dei fuochi di S. Antonio (metà gennaio). Rappresentativa degli appuntamenti folcloristici locali, la Cavalcata sarda (penultima domenica di maggio) a Sassari, con migliaia di figuranti che sfilano in parata al centro della città. Sempre a maggio, il primo del mese, si svolge a Cagliari la Festa di Sant'Efisio, in memoria del Santo che salvò la città dalla peste con processione, sfilate in costume e canti sardi. Altrettanto spettacolare è la Festa del Redentore a Nuoro (penultima domenica di agosto). Particolarmente amate dai Sardi, e da non perdere per il turista, le tipiche feste campestri, che solitamente si svolgono attorno a un edificio religioso in campagna e all'aperto, dove oltre al rito di devozione viene offerto a tutti i presenti da mangiare all'insegna della compagnia e dell'allegria. Molto sentite tra le feste religiose le processioni pasquali con i rituali della deposizione di Cristo e della sua resurrezione. Emozionante la visione della S'Ardia, la più grande festa equestre a Sèdilo, dove due squadre di cavalieri si contendono le bandiere del gruppo avversario. Nel mese di giugno, nel sito di San Leonardo, a Santulussurgiu, si svolge l'appassionante fiera del Cavallo Sardo. Tra gli appuntamenti di ferragosto, l'arcinota sagra sassarese dei Candelieri. Impossibile, ovviamente, citare tutti gli appuntamenti, ma è importante sottolineare che ognuno di essi, noti e meno noti, sono ugualmente significativi e interessanti poiché forte è lo spirito di coinvolgimento della popolazione che in essi ritrova antichi riti e tradizioni.

Schede correlate
Appuntamenti del folklore sardo: i Candelieri
Sassari (SS)
La Cavalcata Sarda
Sassari (SS)
Sardegna: Territorio, Flora, Fauna
provincia di
Cavalli e feste
provincia di Oristano
Gastronomia sarda
provincia di
Una notte in Italia a Tavolara
provincia di Olbia - Tempio
La Sartiglia ad Oristano
provincia di Oristano

ambiente rurale
ambiente rurale
festa tradizionale a Padru
festa tradizionale a Padru

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,093 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK