Escursioni nella bassa Val di Sole

Escursioni nella bassa Val di Sole

i Molini di Malé e altre

Cavizzana-Lago Verde-Montagna di Clés

Si parte dalla parte alta del paese, in prossimità del campo sportivo, e si arriva a un bivio; continuando sulla destra si inizia una passeggiata di media quota a Caldés e Malé; seguendo verso sinistra, invece, si intraprende una mulattiera che giunge ai Masi, al Lago Verde (1614 mt.). Itinerario segnalato da effettuarsi in giornata. Continuando sul crinale si raggiunge il Monte Pélier; poi si scende fino a Malé.


Malé-Rifugio Mezòl-Malga Selva-Lago Salàre-Monte PéIier

Dai Molini di Malé, sulla sponda destra del Noce, inizia il sentiero 308 il quale, dopo due ore di percorrenza, sulla sinistra una deviazione giunge al Rifugio Mezòl. A destra, in circa 40 minuti, si arriva a Malga Selva, a l717 mt., e alla Chiesetta degli Alpini; da qui si può godere di uno splendido panorama sulla valle e su Val di Rabbi. Continuando si può salire al Lago delle Salàre, 2004 mt. e più avanti vi è il Passo della Fòrcola. Il sentiero scende a sinistra a Malga Tassulla e aggira il Pélier fino all'omonimo rifugio; da qui si può raggiungere la cima ( 2319 mt.) o scendere a Malga Clés per poi riprendere il sentiero in salita. Sempre dalla Fòrcola, nel senso opposto prendendo i sentieri 306-336-365, si può seguire la dorsale del Brenta verso Passo della Nana a 2195 mt. e Cima Sasso Rosso a 2645 mt. per scendere a Carciato e Dimaro. Percorso piuttosto impegnativo.


Malé-Bolentina-Monte Camucina-Val Saléci-Pracòrno

Facente parte del gruppo di sentieri che attraversano la dorsale tra la media Val di Sole e la Val di Rabbi, il percorso risulta impegnativo. Dopo Bolentina si sale in due ore, su mulattiera, a Malga Alta (1822 mt.); si prosegue a sinistra della dorsale per Cima Camucina (2287 mt.) attraversando il passo tra questa e il Sass de l'Anél (2033 mt.) in altre 2 ore. Si rientra per mulattiera fino a Pracòrno in Val di Rabbi sempre in un paio d'ore. Sentieri 119 e 120.

Folgarida-Sasso Rosso

Con un impegno di circa 5 ore e con un dislivello di circa 1432 mt. il percorso inizia circa un km. dopo la località di Belvedere di Folgarida, sulla strada verso Madonna di Campiglio; da qui si prende la forestale in discesa fino ad incontrare la Malga Presson Bassa (1292 mt.). Si attraversa il Meledrio al Pont de Patìn e si imbocca il sentiero 329, passando per Malga Scale (1563 mt.) e si prosegue sulla sinistra. Il sentiero si fa piuttosto ripido al bivacco Costanzi e alla vicina cima del Sasso Rosso ( 2645 mt.).

Schede correlate
Flying Park
Male' (TN)
Malè - capitale della Val di Sole
Male' (TN)
Cenni storici della Val di Sole
provincia di Trento
Azienda di Promozione Turistica Valli di Sole, Pejo e Rabbi
provincia di Trento
Turismo in Val di Sole, Pejo e Rabbi
provincia di Trento
Centri turistici in Val di Sole
provincia di Trento
Mountain bike in Val di Sole, Pejo, Rabbi
provincia di Trento
Alta Val di Sole - Escursioni
provincia di Trento

trento bolzano
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Trentine


Bolzano
Trento



esecuzione in 0,078 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK