Duomo di Parma

Duomo di Parma

A fianco della cattedrale sorge il Battistero

La Cattedrale di Parma è opera di maestri centro-lombardi ed è stata completata dopo una serie di ricostruzioni e ristrutturazioni, nel secolo XII.
La decorazione dell’interno, a croce latina, è opera di scuola manierista emiliana.
La grande cupola che si innalza sopra al presbiterio è opera del Correggio, che realizzò questo ciclo di affreschi, ispirato al tema dell’assunzione della Vergine, tra il 1526 e il 1530.

L’illusionismo prospettico dato dal vorticoso moto che sembra aspirare verso l’alto le schiere di figure attorniate alla Vergine, a cui è dedicata la cattedrale, rappresentò per l’artista emiliano il raggiungimento dei più alti livelli espressivi. Tra le opere scultoree conservate all’interno si possono ammirare la Deposizione di Benedetto Antelami, mentre nella cripta sono visibili frammenti di mosaici risalenti all’epoca paleocristiana.

A fianco della cattedrale sorge il Battistero.

da www.turismo.parma.it

Schede correlate
Palazzo Vescovile e piazza del Duomo
Piacenza (PC)
Parma, la città
Parma (PR)
Parma e la Piazza Garibaldi
Parma (PR)
visita alla città di Parma
Parma (PR)
Battistero di Parma
Parma (PR)
Museo Archeologico Nazionale di Parma
Parma (PR)
Musei nel Parmense
provincia di Parma

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Parma


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,078 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK