Conoscere Roma: Ponte Emilio

Conoscere Roma: Ponte Emilio

conosciuto dai Romani come il Ponte Rotto

Situati a valle dell'Isola Tiberina sono visibili i resti di un ponte, conosciuto dai Romani come il Ponte Rotto, ma in realtà si tratta dei resti del Ponte Emilio (Pons Aemilius). La costruzione del ponte venne avviata nel 179 a.C. dai censori Marco Emilio Lepido e Marco Fulvio Nobiliore e completata nel 142 a.C. dai censori Scipione Emiliano e Lucio Mummio che sostituirono l'antica passerella in legno con arcate in muratura. Oggi del ponte Emilio rimane solamente l'arcata superstite della metà del Cinquecento, quando venne realizzato l'ultimo rifacimento del ponte che era già stato ricostruito nel XIII secolo a causa di un'alluvione; del ponte romano rimangono i piloni a sperone in blocchi di travertino del II secolo a.C. dove poggia l'arcata.

Schede correlate
Trastevere
Roma (RM)
in giro per Roma: Isola Tiberina
Roma (RM)
Itinerari nel Medievale a Roma
Roma (RM)
Trastevere: vero cuore di Roma
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Ponte Emilio al Foro Olitorio
Ponte Emilio al Foro Olitorio

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,187 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK