Conoscere Roma: Lacus Curtius

Conoscere Roma: Lacus Curtius

visita al Foro Romano

Breve nota: posizionato su un terreno di origine paludosa ma in seguito prosciugato, e situato fra il Palatino e il Campidoglio (due dei sette colli
di Roma), il Foro Romano vide le sue prime costruzioni intorno al VII sec. a.C. quando venne dato l'avvio all'edificazione di edifici adibiti alla vita
politica, giudiziaria, religiosa, commerciale e soprattutto sociale della città. Il recupero e restauro degli antichi edifici è stato avviato dal XVIII sec. e fino ad oggi continuano ad emergere nuovi reperti e resti di antiche costruzioni.

Lacus Curtius

Nei pressi della Colonna di Foca si può vedere un'area trapezoidale dove sono conservati i resti di tre pavimentazioni della piazza; guardando quest'area dal lato delle colonne onorarie si possono riconoscere le seguenti pavimentazioni: si possono riconoscere due pavimentazioni in travertino, una di epoca augustea, l'altra di epoca cesariana, mentre la pavimentazione in tufo è di epoca repubblicana. Sotto alla tettoia moderna si può notare un basamento in tufo di forma dodecagonale risparmiato intenzionalmente dalle pavimentazioni e quindi anteriore alle sistemazioni dell'area. L'area un tempo era una palude e rimase tale fino all'epoca di Augusto. Il nome Curtius sembra sia derivato da due storie: la prima narra di un cavaliere romano, Marco Curzio, che si sarebbe gettato in una voragine situata nella zona per sacrificarsi agli dei; la seconda leggenda narra invece di un capo sabino, Mezio Curzio, che sarebbe caduto con il cavallo sempre in una voragine nell'area. Nella realtà la storia era diversa; il nome derivò infatti dal quello del console Gaio Curzio che nel 445 a.C., per ordine del Senato, fece recintare il luogo perché colpito da un fulmine che avrebbe aperto una voragine.

Schede correlate
Conoscere Roma: Clivo Capitolino
Roma (RM)
Conoscere Roma: Antiquarium Forense
Roma (RM)
Conoscere Roma: Abitazione Privata
Roma (RM)
Conoscere Roma: Rostra Vandalica
Roma (RM)
Conoscere Roma: Arco di Settimio Severo
Roma (RM)
Conoscere Roma: Rostri Imperiali
Roma (RM)
Conoscere Roma: Umbilicus Urbis
Roma (RM)
Conoscere Roma: Horrea Agrippiana
Roma (RM)
Conoscere Roma: Lacus Iuturnae
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Roma antica: Foro Romano alle luci del tramonto
Roma antica: Foro Romano alle luci del tramonto

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,281 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK