Conoscere Roma: Foro della Pace

Conoscere Roma: Foro della Pace

visita al Velabro e Circo Massimo

Il Foro della Pace (detto anche Foro di Vespasiano) era in realtà un tempio dedicato alla Pace (viene infatti definito come Templum Pacis). La denominazione di Foro deriva dal suo schema molto simile a quello dei Fori Imperiali dei quali alla fine andò a formare un prolungamento. Costruito da Vespasiano tra il 71 e il 75 d.C. per celebrare la vittoria sugli Ebrei (venne eretto al posto dell'antico mercato coperto Macellum), il Foro della Pace era formato da un ambiente absidato (dove era situata la statua di culto) fiancheggiato da diverse stanze e aperto su una enorme piazza (metri 110 x 135) occupata principalmente da aiole e fontane e circondata da un quadriportico. All'interno erano conservate spoglie del Tempio di Gerusalemme (tra cui il famoso candelabro a sette bracci) e numerose opere d'arte, per la maggior parte razziate da Nerone in Grecia e Asia Minore per andare ad abbellire la Domus Aurea. Il Foro andò distrutto per un incendio nel 192 d.C. e venne ricostruito da Settimio Severo; a questa ricostruzione sono da attribuire due ambienti situati nell'area meridionale (presso l'angolo della Basilica di Massenzio), che vennero utilizzati per la costruzione (IV secolo d.C.) della chiesa dei Santi Cosma e Damiano. Del primo ambiente (metri 34 x 18) si può vedere, alla sinistra dell'ingresso della chiesa, l'intera parete sud-occidentale, caratterizzata dalla cortina laterizia del rifacimento severiano; tra le finestre moderne si possono riconoscere i fori disposti in file regolari nei quali erano posti i perni metallici che sostenevano le lastre di marmo sulle quali era incisa la Forma Urbis, la monumentale pianta di Roma (in scala 1/246) realizzata all'epoca di Settimio Severo (203-211 d.C.) di cui rimangono numerosi frammenti esposti nei musei capitolini. A un livello più basso è visibile una parte del pavimento marmoreo sul quale giace un grande blocco di muratura caduto dall'adiacente Basilica di Massenzio. Del secondo ambiente, parzialmente utilizzato dalla chiesa, si può notare a sinistra e dopo l'ingresso della chiesa (prima del cortile) un tratto di parete in blocchi di travertino, mentre dal Foro Romano si può vedere la parte esterna sud-orientale, in blocchi di travertino e peperino insieme a una parte di quella sud-occidentale.

Schede correlate
Roma: Appia antica
Roma (RM)
Roma: Fori Imperiali
Roma (RM)
Conoscere Roma: l'esterno del Colosseo
Roma (RM)
Conoscere Roma: Foro Boario Tempio di Portuno
Roma (RM)
Conoscere Roma: Velabro e Circo Massimo
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Velabro e Circo Massimo
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Velabro e Circo Massimo
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Velabro e Circo Massimo
Roma (RM)
Conoscere Roma: visita al Velabro e Circo Massimo
Roma (RM)
Sant'Omobono
Roma (RM)
Fori Imperiali
Roma (RM)
Mercati Traianei al Velabro e Circo Massimo
Roma (RM)
Foro di Traiano
Roma (RM)
Velabro e Circo Massimo: la Colonna Traiana
Roma (RM)
Basilica Ulpia
Roma (RM)
Conoscere Roma: Foro di Augusto
Roma (RM)
Conoscere Roma: Foro di Cesare
Roma (RM)
Foro di Nerva
Roma (RM)
in giro per Roma: Foro Romano e Fori Imperiali
Roma (RM)
Conoscere Roma: Ripa
Roma (RM)
Conoscere Roma: L'Arco di Tito
Roma (RM)
Conoscere Roma: Horrea Vespasiani
Roma (RM)
Conoscere Roma: Sacello di Bacco
Roma (RM)
Conoscere Roma: Casa delle Vestali
Roma (RM)
Conoscere Roma: Sepolcreto Arcaico
Roma (RM)
Conoscere Roma: Edicola
Roma (RM)
Conoscere Roma: Regia
Roma (RM)
Conoscere Roma: Grande Iscrizione Dedicatoria
Roma (RM)
Conoscere Roma: Basilica Fulvia Emilia
Roma (RM)
Conoscere Roma: Portico di Gaio e Lucio Cesari
Roma (RM)
Conoscere Roma: Tabernae Novae
Roma (RM)
Conoscere Roma: Rostra ad Divi Iulii
Roma (RM)
Conoscere Roma: Comizio
Roma (RM)
Conoscere Roma: Lapis Niger
Roma (RM)
Conoscere Roma: Base di Costanzo II
Roma (RM)
Conoscere Roma: Miliarium Aureum
Roma (RM)
Conoscere Roma: Tabularium
Roma (RM)
Conoscere Roma: Portico degli Dei Consenti
Roma (RM)
Conoscere Roma: Basilica Giulia
Roma (RM)
Conoscere Roma: Colonna di Foca
Roma (RM)
Conoscere Roma: Iscrizione di Naevius Sordinus
Roma (RM)
Conoscere Roma: Pozzetti
Roma (RM)
Conoscere Roma: Doliola
Roma (RM)
Conoscere Roma: Doliola Tardo Antichi
Roma (RM)
Conoscere Roma: Colonne Onorarie
Roma (RM)
Conoscere Roma: Tempio dei Castori
Roma (RM)
Conoscere Roma: Horrea Agrippiana
Roma (RM)
Conoscere Roma: Oratorio dei Quaranta Martiri
Roma (RM)
Esedra Colonnata
Roma (RM)
Domus Flavia
Roma (RM)
Casa di Augusto
Roma (RM)
Strutture, ambienti e costruzioni in laterizio
Roma (RM)
Mura Arcaiche e Scalae Caci
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Roma antica: Foro della Pace
Roma antica: Foro della Pace

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,156 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK