Conoscere Roma: Foro Boario Tempio di Ercole Vincitore

Conoscere Roma: Foro Boario Tempio di Ercole Vincitore

il secondo edificio in marmo costruito a Roma

Situato vicino al Tempio di Portuno, è visibile un altro tempio di forma rotonda, che è comunemente detto Tempio di Vesta ma che in realtà è il Tempio di Ercole Vincitore. Costruito intorno al II secolo a.C. e restaurato in epoca tiberiana, fu il secondo edificio in marmo ad essere costruito a Roma e il più antico in questo materiale ad essere giunto fino ad oggi. Il tempio è formato da una cella cilindrica che si apre verso oriente con un'ampia porta che ha subito modifiche nell'altezza quando l'edificio venne convertito in chiesa (di questa trasformazione rimangono ancora degli affreschi); la cella è circondata da una peristasi di venti colonne scanalate con capitelli corinzi (di queste una è mancante mentre nove sono in marmo di Carrara e appartengono al restauro di epoca tiberiana) che poggiano su un basamento a gradini formato da blocchi di tufo. Sfortunatamente l'intera parte superiore è andata perduta e il tetto è di epoca moderna. Si è salvato un blocco di marmo che si presume fosse la base per la statua di culto; su tale blocco è presente una parte di iscrizione recante il nome della divinità alla quale era intitolato il tempio insieme con il nome dello scultore (il greco Skopas minore).

Schede correlate
Conoscere Roma: Foro Boario e Foro Olitorio
Roma (RM)
Conoscere Roma: Foro Boario Santa Maria in Cosmedin
Roma (RM)
Conoscere Roma: Foro Boario Tempio di Portuno
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Foro Boario in un acquarello
Foro Boario in un acquarello

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,265 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK