Conoscere Roma: Colle Oppio

Conoscere Roma: Colle Oppio

un'altura dell'Esquilino

Una delle due alture dell'Esquilino insieme con il Cispio (posto a nord) è il Colle Oppio (posto a sud). Il suo nome (Oppius) deriverebbe, secondo Varrone, da quello del tuscolano Opiter Oppius accorso a difendere Roma mentre Tullo Ostilio assediava Veio. Alle pendici del colle erano situate abitazioni popolari mentre sulla sommità erano presenti case signorili come ad esempio quella di Vedio Pollione ereditata da Augusta che la fece demolire e vi costruì il Porticodi Livia e la villa di Mecenate che vennero incluse nella Domus Aurea.Dopo la morte di Nerone la Domus Aurea venne interrata e al di sopravennero costruite le terme di Tito e Traiano sfruttando buona parte delle strutture di epoca neroniana.

Schede correlate
Conoscere Roma: La Valle del Colosseo
Roma (RM)
Itinerario per oratori a Trecasali
Trecasali (PR)
Chiesa di San Giuseppe ad Aielli
Aielli (AQ)
Roma: complesso della chiesa di San Martino ai Monti
Roma (RM)
Roma: Cisterna delle Sette Sale
Roma (RM)
Terme di Traiano
Roma (RM)
Chiesa di S. Clemente
Roma (RM)
Conoscere Roma: Terme di Tito
Roma (RM)
Ninfeo di Via degli Annibaldi
Roma (RM)
chiesa di San Pietro in Vincoli
Roma (RM)
Conoscere Roma: Insula della Chiesa della Madonna dei Monti
Roma (RM)
Conoscere Roma: chiesa San Lorenzo in Fonte
Roma (RM)
Conoscere Roma: Colle Esquilino
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

scorcio di Colle Oppio a Roma
scorcio di Colle Oppio a Roma

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,312 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK