Conoscere Roma: Colle Esquilino

Conoscere Roma: Colle Esquilino

formato dalle alture del Cispio e del colle Oppio

Il colle Esquilino è formato dalle alture del Cispio (posto a nord) e del colle Oppio (posto a sud). Secondo la tradizione, il colle venne integrato nella città verso la metà del VI secolo a.C. dal re Servio Tullio, andando così a formare una delle quattro regioni in cui venne suddiviso il territorio urbano. A partire dalla sua annessione, il colle si avviò a diventare uno dei più popolosi di Roma, privo di monumenti e edifici pubblici, ma con alcuni templi dedicati principalmente a culti popolari ai quali si aggiunsero altri templi di divinità orientali durante l'età imperiale. Nella parte orientale del colle invece (Campus Esquilinus), rimasta al di fuori delle mura repubblicane e attraversata da ac­quedotti e da due grandi strade che si diramavano uscendo dalla Porta Esquilina, si estendeva la grande necropoli di Roma il cui uso era iniziato tra l'IX e il VIII secolo a.C. Progressivamente abbandonata (soprattutto dalle famiglie nobili e agiate) a partire dagli inizi del II secolo a.C., la necropoli iniziò ad essere abitato da poveri e i morti sepolti in fosse comuni (come quelle ritrovate tra le vie Carlo Alberto e Napoleone III). Fino alla vasta opera di risanamento intrapresa e condotta a termine da Mecenate intorno al 35 a.C. La grande villa di Mecenate (Horti Maecenatis) dette l'avvio alla creazione di una fascia di ville e giardini che andrà a saldarsi con le analoghe serie di ville e giardini del Quirinale e del Pincio. La costruzione delle Mura Aureliane, nella seconda metà del III secolo, andò a bloccare la costruzione di ville e a partire dal 1870 tutte le ville furono distrutte per avviare l'urbanizzazione intensiva dell'Esquilino.

Schede correlate
Conoscere Roma: La Valle del Colosseo
Roma (RM)
Itinerario per oratori a Trecasali
Trecasali (PR)
Chiesa di San Giuseppe ad Aielli
Aielli (AQ)
Conoscere Roma: Colle Oppio
Roma (RM)
Conoscere Roma - Castro Pretorio - Esquilino
Roma (RM)
Roma: complesso della chiesa di San Martino ai Monti
Roma (RM)
Roma: Cisterna delle Sette Sale
Roma (RM)
Terme di Traiano
Roma (RM)
Chiesa di S. Clemente
Roma (RM)
Conoscere Roma: Terme di Tito
Roma (RM)
Ninfeo di Via degli Annibaldi
Roma (RM)
chiesa di San Pietro in Vincoli
Roma (RM)
Conoscere Roma: Insula della Chiesa della Madonna dei Monti
Roma (RM)
Conoscere Roma: chiesa San Lorenzo in Fonte
Roma (RM)
Complesso di S. Pudenziana
Roma (RM)
Obelischi romani al colle Esquilino
Roma (RM)
Ara di Mercurio
Roma (RM)
Arco di Gallieno
Roma (RM)
Horti di Mecenate
Roma (RM)
Auditorium di Mecenate
Roma (RM)
Trofei di Mario
Roma (RM)
Tempio di Minerva Medica
Roma (RM)
Ipogeo degli Aureli
Roma (RM)
Sepolcreto di Via Statilia
Roma (RM)
Conoscere Roma: Area di Santa Croce
Roma (RM)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

scorci di Roma: Colle Esquilino
scorci di Roma: Colle Esquilino

Comune di Roma


latina frosinone roma rieti viterbo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,140 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK