Chiesa rupestre San Francesco a Laterza

Chiesa rupestre San Francesco a Laterza

sul lato sinistro del sagrato del Santuario della Mater Domini

Indicata erroneamente cripta di San Lorenzo, questa chiesa rupestre identificata per la chiesa di San Francesco é sita in corrispondenza del lato sinistro del sagrato del Santuario della Mater Domini. La chiesa di San Francesco, trasformata in cantina, oggi è ancora adibita a tale uso.

Affreschi:
Nella calotta sul livello dell'altare è visibile un affresco rappresentante una coppia di Santi (Santi Medici?). Sul pilastro che divide le due nicchie vi è l'affresco più noto e meglio conservato che rappresenta San Lorenzo Martire.
Sulla parete opposta a Sud è presente un altro affresco raffigurante un probabile Sant'Egidio protettore dei fabbri e degli orefici. Ne sono testimonianza le scene poste a destra e a sinistra del Santo. A destra è raffigurato un maniscalco che batte sull'incudine un ferro di cavallo, mentre un uomo osserva la scena; a sinistra un maniscalco con il martello in mano.

da www.laterza.org

Schede correlate
storia di Laterza
Laterza (TA)
Chiesa rupestre San Giorgio a Laterza
Laterza (TA)
Chiesa rupestre San Vito
Laterza (TA)
Chiesa rupestre Santa Caterina a Laterza
Laterza (TA)
Chiesa rupestre San Giacomo a Laterza
Laterza (TA)
Chiesa rupestre Cristo Giudice a Laterza
Laterza (TA)
Chiesa rupestre di San Leucio a Laterza
Laterza (TA)
Santuario di Laterza
Laterza (TA)
Chiesa Madre di Laterza
Laterza (TA)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Laterza


taranto lecce brindisi bari foggia
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,171 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK